1185 Posti per i giovani

Sicilia, al via il bando per il Servizio Civile: 1185 posti per i giovani
È arrivato anche quest’anno per giovani siciliani il bando per il Servizio Civile Nazionale che prevede l’inserimento di 1185 ragazzi nei diversi progetti presentati da provincie, comuni, associazione, università ed enti accreditati.
Il bando, valido per ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 ed i 28 anni che non abbiano già prestato Servizio Civile, darà accesso per dodici mesi al Servizio Nazionale Civile per tutti i candidati che supereranno le varie prove selettive per accedere al progetto scelto, che può rientrare in un settore tra assistenza, protezione civile, ambiente, patrimonio artistico e culturale ed educazione e promozione culturale.
Dalle attività sui beni confiscati ai progetti a favore degli anziani e dei ciechi. Dal sostegno scolastico all’integrazione multiculturale alle attività di protezione civile. E ancora: dalla difesa dell’ambiente all’alfabetizzazione informatica, dall’attività con i bambino ai laboratori musicali.
Occasioni importante e di crescita personale in campo solidaristico ma anche una possibilità che consente di fare esperienza ed entrare in contatto con enti no profit e associazioni che si potrebbero trasformare in futuri datori di lavoro.
La retribuzione è di 433 euro al mese per un anno. Il bando è stato pubblicato la scorsa settimana, ma per presentare le candidature i tempi sono strettissimi: le domande devono arrivare infatti entro le 14 del 15 dicembre.
Possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età per tutta la durata del progetto; – regolare residenza in Italia; – condizione di disoccupazione o inoccupazione; – non essere inseriti in un percorso di istruzione e formazione, dunque non essere iscritti ad un corso di scuola secondaria superiore, universitario o di formazione; – non essere impegnati in alcun progetto di SCN alla data di pubblicazione del bando.
Come partecipare – Bisogna iscriversi, pena esclusione, a “Occupazione giovani” sul sito della Garanzia giovani. Dopo l’iscrizione al portale si può inviare la propria candidatura per un unico progetto, visionabili sul sito del Servizio Civile.
L’impegno – È richiesta una presenza lungo i dodici mesi di Servizio civile di 1.400 ore per ogni volontario.
Il rimborso – Ai volontari verranno corrisposti 433 euro mensili di rimborso, ma a cominciare dal terzo mese di servizio.
I permessi – Durante il periodo di Servizio civile i volontari hanno diritto a 20 giorni di permesso.