Controlli su attività musicali. Sequestrati gli impianti di amplificazione di una band

Nell’ambito dei controlli del territorio predisposti dal Comando di Polizia Municipale, gli agenti del Nopa – nucleo operativo protezione ambiente – hanno eseguito dei controlli in piazza S. Francesco di Paola, circa la diffusione di musica ad alto volume nelle ore riservate al riposo notturno, oggetto di numerosi esposti dei residenti.
In genere, a Villa Filippina, sede estiva del Teatro Biondo, in prima serata vengono svolti spettacoli e manifestazioni teatrali ed a seguire intrattenimenti musicali ad opera di privati che devono essere conclusi entro la mezzanotte.
Gli agenti hanno verificato che gli spettacoli della Fondazione Biondo si concludono con largo anticipo sugli orari consentiti e nel rispetto della normativa vigente; mentre dai rilievi compiuti con i i tecnici e le strumentazioni foniche messe a disposizione dall’Arpa –agenzia regionale di protezione ambientale, presso l’abitazione di un residente della zona, è stato accertato il superamento dei limiti sonori.
Gli agenti hanno quindi proceduto all’identificazione dei componenti di una band che effettuava musica dal vivo amplificata ed al sequestro degli degli impianti di amplificazione, mentre il titolare è stato denunciato all’autorità giudiziaria per disturbo della quieta pubblica.
Contestualmente è stata inoltrata la comunicazione allo sportello unico attività produttive per l’emissione del provvedimento di chiusura per cinque giorni dell’attività.
L’attività di controllo sulla diffusione musicale continuerà anche in altri quartieri cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Giornale Cittadino Press
Testata giornalistica registrata Tribunale di Palermo n. 7/2014
Direttore Responsabile: Ninni Ricotta