Automobilismo: Battaglia dirama i nomi dei vincitori dei Campionati Automobilistici Siciliani 2018

Messina 08.01.2019 – E’ stato diramato nel pomeriggio di ieri e pubblicato sul sito della Delegazione Siciliana di ACI Sport www.acisportsicilia.it l’elenco completo e definitivo dei vincitori dei Campionati Automobilistici Siciliani 2018, a darne disposizione il messinese di Torregrotta, Armando Battaglia, Fiduciario dell’Ente preposto alla gestione dell’attività motoristica in Italia.

Tra vari consacrati Campioni, anche 10 Kartisti, e tra questi due giovanissimi che si sono distinti nella Entry Level Dany Montalto e nella 60 Mini Stefano D’Angelo.

Nella Velocità in Salita riservata alle vetture moderne spiccano i nomi di Domenico Cubeda, Francesco Conticelli, Giovanni Cassibba, Gaspare Rizzo, Angelo Guzzetta, Santo Ferraro, Ninni Rotolo e del nostro collaboratore Rosario Lo Cicero Madè che dice “sono per il nono anno di fila tra i vincitori di un Titolo Regionale, ne sono fiero, ma non mi considero certo un vero Campione, ben altri lo sono oggi, penso infatti al mio amico Natale Mannino che con la Porsche-Guagliardo e per i colori della Island Motorsport, ha vinto il Titolo Italiano nei Rally Storici e penso ai grandi Campioni di ieri, come il caro amico ed indiscusso mito dell’Automobilismo mondiale Nino Vaccarella. Continuo a gareggiare – ha concluso Rosario – senza invidia per alcuno ed anche con una certa autoironia e solo per rinverdire una tradizione di famiglia, iniziata negli anni ’30 da mio nonno materno, Francesco Faraco, anche lui Campione Siciliano nell’ormai lontano 1950 e che a questo sport ha donato la vita, perdendola il 1 aprile del 1951, durante il Giro Automobilistico di Sicilia che allora era una vera competizione ed oggi solo una rievocazione per vetture storiche“.

Nella Velocità in Salita riservata alle vetture storiche, sicuramente da segnalare le prestazioni del marinese Ciro Barbaccia, di Oiram, di Francesco Fontana, di Francesco Branciforti e di Natale Giordano, tutti piloti esperti, velocissimi e spesso anche preparatori delle vetture che conducono.

Tra i Rallysti delle vetture storiche, spicca sicuramente il nome del palermitano Claudio La Franca, un pilota esperto che da anni ormai, coadiuvato come navigatore da suo fratello Francesco, si è messo in luce con le Porsche 911, negli anni passati preparate dal Team Guagliardo ed oggi dal Team SPM di Stefano Dolce.

Nella specialità tra i birilli denominata “Slalom” e classificata da ACI Sport come abilità alla guida, si sono particolarmente distinti il giovane Michele Puglisi, ed i più esperti Girolamo Ingardia e Nicolò Incammisa.

Nei Rally riservati alle vetture moderne, spicca invece il nome dell’intramontabile Campione cerdese Salvatore Riolo, sempre coadiuvato dal fido navigatore Gianfranco Rappa.

Tra le Scuderie, da segnalare le prestazioni dei piloti della Catania Corse, così come quelli della PS Start, della Trapani Corse, della ASPAS e della Project Team.

La consegna dei Titoli avverrà il prossimo 8 marzo, alla presenza del Presidente di ACI Sport e Vice Presidente FIA, Ing. Angelo Sticchi Damiani, nel corso della cena di gala che si terrà nell’elegante location dello IH Hotel Kaos Agrigento Resort.

 

Print Friendly, PDF & Email

Testata giornalistica reg. Tribunale Palermo n. 7/2014 - Iscrizione ROC n. 31030