venerdì, 21 Gennaio 2022
spot_img
HomesocialeTerremoto: trema la costa messinese

Terremoto: trema la costa messinese

terremotoNella notte tra il 15 ed 16  agosto la terra ha tremato nei centri della costa tirrenica del Messinese. Due forti scosse di magnitudo 4, seguite da uno sciame sismico con magnitudo oscillante tra 2 e 2.6, hanno impaurito la popolazione ma, al momento,  non hanno causato danni a cose e persone.

Le due scosse si sono verificate nella notte di oggi all’1.04 e all’1.06 rispettivamente con magnitudo 4.2 e 4.1 della scala Richter. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il primo evento sismico ha avuto il suo ipocentro ad una profondità di 10,4 chilometri, e proprio la relativa profondità lo ha reso maggiormente percepibile dalla popolazione.

I comuni di Brolo, Ficarra, Gioiosa Marea, Librizzi, Montagnareale, Patti, Piraino, Raccuja, Sant’Angelo di Brolo e Sinagra sono quelli più vicini all’epicentro, localizzato nell’area dei Golfi di Patti e di Milazzo, e che hanno avvertito maggiormente l’intensità delle scosse. Ma il terremoto è stato anche avvertito nelle Isole Eolie dove residenti e turisti, per la paura, si sono riversati in strada .

CORRELATI

Ultimi inseriti