Rinviata al 27 aprile la manifestazione di solidarietà nell’area in cui sorgerà l’asilo nido ”I piccoli di padre Puglisi”

Confermano la presenza il Ministro per il Sud Barbara Lezzi e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Vito Crimi

Progetto Asilo Nido I piccoli di padre Puglisi
Progetto Asilo Nido I piccoli di padre Puglisi

Venerdì 5 aprile alle 12, si sarebbe dovuta svolgere la manifestazine di solidarietà nell’area in cui sorgerà l’asilo nido “I piccoli di padre Puglisi”, dopo gli atti vandalici perpetrati ai danni del Centro di Accoglienza Padre Nostro di Palermo e di tutti i cittadini di Brancaccio. Su richiesta di molte persone, Maurizio Artale, presidente del Centro fondato dal Beato Puglisi, ha organizzato un evento simbolico che riconsegni alla collettività il terreno dove sorgerà l’Asilo Nido, che per tanti anni è stato utilizzato per finalità illegali.

Oggi il Centro di Accoglienza Padre Nostro ha comunicato che la manifestazione viene rinviata il 27 aprile 2019, alle ore 9:30 sempre in via Gangitano, all’altezza del civico 343 di via Brancaccio, in considerazione della disponibilità annunciata dal Ministro per il Sud Barbara Lezzi e dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Vito Crimi a presenziare alla manifestazione di solidarietà.

Lo slittamento della data della manifestazione darà la possibilità all’Amministrazione Comunale di poter adempiere a tutti gli atti amministrativi per la cessione in comodato d’uso gratuito dell’area al Centro di Accoglienza Padre Nostro e di potere sistemare l’area dotandola delle utenze necessarie: acqua, energia elettrica ed allaccio fognario.

Print Friendly, PDF & Email