Fino al 16 dicembre a Villa Filippina è festa con Jingle Books

Un ricco week end che prevede anche presentazioni di libri, incontri, laboratori, reading, itinerari culturali, musica e spettacoli

Ingresso di Jingle Books a Villa Filippina

Il Natale si avvicina, e non c’è miglior occasione per fare un giro tra gli stand di libri e, se alla scelta di unire la lettura c’è anche la musica, il teatro ed una location storica cittadina, il gioco è fatto. A Palermo ha aperto i battenti, oggi pomeriggio, Jingle Books, la festa del libro e delle arti, organizzata dalla cooperativa turistica Terradamare e da Editori allo scoperto. Una fiera tutta dedicata ai libri, e non solo, che torna in città per la sua quarta edizione, quest’anno allestita sotto i portici di Villa Filippina in piazza San Francesco di Paola 8.

Al via quindi da venerdì 14 a domenica 16 dicembre una tre giorni ricca di appuntamenti tra presentazioni di libri, laboratori, reading, itinerari culturali e spettacoli. Ed è proprio con un reading collettivo ed uno spettacolo teatrale che si è inaugurata da poche ore l’edizione 2018 di Jingle Books. Al reading dedicato a “Palermo Legge”, e nato per sostenere l’editoria indipendente palermitana, alla Sala Vito D’Anna, sono stati letti alcuni testi da: Salvo Piparo, Preziosa Salatino, Beatrice Monroy, Davide Camarrone, Paola Pottino, Giorgio D’Amato, Wil Rothier e Piergiorgio Di Cara; mentre, alla Sala Planetario, si è svolto lo spettacolo dei pupi “Farsetta Nofrio e Virticchio” e “La morte di Agricane” a cura della famiglia Argento.

Ma gli appuntamenti non sono finiti qua, la serata è poi proseguita con “Chi si mancia a Natale”, un reading “festivo” a cura del Collettivo AAS; seguito da “#instabook. Libri e web nel 2018, non solo Amazon e iPad”, un seminario sull’editoria e il web marketing con la partecipazione di Tony Siino. E poi, “Costellazioni e Miti”, un percorso astronomico con spettacolo in 3D sotto la cupola del  Planerario ed osservazioni delle stelle coi telescopi dal prato della Villa.

Tornando ai libri, ecco invece chi sono gli editori che presentano le proprie pubblicazioni attraverso i 18 espositori allestiti a Villa Filippina: 21 Editore; 40due Edizioni; Antipodes Casa Editrice; Corrimano Edizioni; Dario Flaccovio Editore; Ducezio Edizioni; Edizioni Caracol; Edizioni Kalós; Edizioni Leima;  Edizioni Mesogea Culture Mediterranee; Glifo Edizioni; il Palindromo Edizioni;  Istituto Poligrafico Europeo Casa Editrice; Navarra Editore; Nessun Dogma; Nuova Ipsa Editore; Spazio Cultura Edizioni; Torri del Vento Edizioni.

Tra novità editoriali e dibattiti, non mancherà neanche l’attualità, come ad esempio l’incontro col comitato Salviamo l’Oreto, o la visione del documentario fotografico su Riace a cura di Palermofoto. Spazio anche ai più piccoli ai quali saranno riservati dei laboratori creativi e ludici.

Gli orari saranno i seguenti: per sabato 15 dicembre, dalle 10 alle 24; per domenica 16 dicembre, dalle 10 alle 22.

Ecco invece il PROGRAMMA di Jingle Books previsto per sabato 15 e domenica 16 dicembre:

 

SABATO

ORE 11  › SALA VITO D’ANNA
Glifo  Edizioni
Lettura animata e laboratorio creativo per bambini Ghiaccio. Amici agli antipodi

ORE 15  › SALA VITO D’ANNA
Veronica Cerniglia
“Uguali e diversi. Io diverso da chi?”: Lettura ad alta voce e laboratorio espressivo-creativo per bambini

ORE 16 › SALA VITO D’ANNA
Palermofoto
Quando la favola racconta la cronaca”. Incontro, con Sandro Iovine direttore di FPmag e il fotografo Gianfranco Ferraro, e visione del piccolo documentario fotografico “Il Signor Sindaco e la città futura” sulla cittadina di Riace e le avventure del Sindaco, Domenico Lucano

ORE 16:30 › SALA PLANETARIO – Salviamo l’Oreto

Incontro con il Comitato promotore della candidatura del fiume Oreto al concorso I Luoghi del Cuore FAI, alla presenza di alcune scuole che hanno sostenuto la campagna e il professor xxxxx . Visione di immagini e video del racconto “Salviamo l’Oreto”,  sulla storia e il percorso naturalistico del fiume. Seminario informativo e dibattito

DALLE 17  › PARCO VILLA FILIPPINA
Collettivo AAS – Letture al tubo e Juke box letterario

ORE 17 › SALA VITO D’ANNA
Edizioni Caracol
Presentazione del libro La riforma ottocentesca dei quattro canti di Palermo, di Giovanni Fatta. Intervengono: Giovanni Fatta e Sebastiano Provenzano

ORE 18  › SALA VITO D’ANNA
Edizioni Kalós
Presentazione del libro La cucina dei Monsù nel Regno delle Due Sicilie, di Mario Liberto. Ne discutono, insieme all’autore, Pippo Oddo, storico e Francesca Cerami, direttrice dell’Idimed

ORE 18 › SALA PLANETARIO – Spazio Cultura Edizioni
Incontro con gli autori di Spazio Cultura. Letture Maledette con Angelo Ganazzoli. “Estremamente semplice” reading animato con incursioni musicali da: Vicio Matta, Nicola Oddati, Salvatore Nocera Bracco e Paola Erbaggio

ORE 19 › SALA VITO D’ANNA
Torri del Vento Edizioni
Presentazione del libro Nata ad Auschwitz, di Elita Romano, presenta Adalgisa Monreale

ORE 19 › SALA PLANETARIO – Nuova Ipsa Editore
Un’oretta con i Florio. La straordinaria avventura dei Florio, rievocata dai tre libri: I Florio. Regnanti senza corona, Con gli occhi di Franca e Le navi dei Florio. Intervengono Vincenzo Prestigiacomo e Salvatore Requirez alla presenza di Ana Paola Paladino Florio

ORE 20  › SALA VITO D’ANNA
The NewBook
Presentazione progetto e lancio tema della giornata. Laboratorio esperienziale di scrittura e comunità per giovani grafomani palermitani (momento scrittura ore 20/21, momento lettura ore 21/22)

ORE 21 › SALA PLANETARIO
Concerto The Golden Bough, Gianni Gebbia in trio
Si esibiranno Gianni Gebbia al sax, Gabrio Bevilacqua al contrabbasso e Francesco Guaiana alla chitarra, con un repertorio di composizioni originali accanto a riletture e arrangiamenti di vari classici della tradizione jazzistica (ingresso gratuito).

 

DOMENICA

ORE 10 – Terradamare

Tour Palermo di Carta dai Beati Paoli al Mercato del Capo, con il supporto della mappa letteraria della città. Ed. il Palindromo. Percorso: piazza Beati Paoli, Mercato del Capo, chiesa dell’Immacolata Concezione, Palazzo di giustizia, Villa Filippina (su prenotazione)

ORE 12 › SALA VITO D’ANNA
Navarra Editore
Anteprima del libro Fiori mai nati di Giankarim De Caro, con prefazione di Mario Azzolini. Con l’autore interverranno Valentina Chinnici e Ottavio Navarra

ORE 16 › SALA VITO D’ANNA
Navarra Editore
Anteprima del libro Annegare di Alessio Castiglione, con prefazione di Gioacchino Lavanco e postfazione di Alli Traina. Con l’autore dialogheranno Gioacchino Lavanco e Alli Traina

DALLE 17  › PARCO VILLA FILIPPINA
Collettivo AAS – Letture al tubo e Juke box letterario. Letture espresse da una selezione di libri

ORE 17 › SALA VITO D’ANNA
Edizioni Leima
Presentazione del libro Una forma e due specchi, di Kiran Sankharan, modera Alessandro Savona. Letture di Aneeta Concetta Sansone

ORE 18 › SALA VITO D’ANNA
Istituto Poligrafico Europeo Casa Editrice
Presentazione del libro L’ultimo Risorgimento. Sicilia 1866: la rivolta del Sette e Mezzo, a cura di Santo Lombino e Aurelio Maggi

ORE 19 › SALA VITO D’ANNA
il Palindromo Edizioni
Presentazione del nuovo libro di Salvatore Ferlita Il libro è una strana trottola. Genesi e trasformazione della parola letteraria. Marco Marino dialogherà con l’autore.

ORE 20 › SALA VITO D’ANNA
Dario Flaccovio Editore
Incontro con Gaetano Basile e Elisabetta Musso autori dei libri La vita in Sicilia al tempo dei Borbone e Leggete e bevetene tutti. Incontro a quattro mani in cui si parlerà di vizi, virtù, vino e donne. L’evento è moderato dalla giornalista Tiziana Martorana

ORE 21:30
Festa di chiusura.

FOTOGALLERY:

 

Hashtag: #JingleBooks

Informazioni: 392.8888953 – info@jinglebooks.it – www.jinglebooks.it

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email