mercoledì, 22 Settembre 2021
spot_img
HomePalermoZTL, dal 1° agosto la fase di pre-esercizio con 31 telecamere ai...

ZTL, dal 1° agosto la fase di pre-esercizio con 31 telecamere ai varchi

L'attività sanzionatoria attraverso i varchi elettronici sarebbe dovuta partire il 1 settembre ed invece slitterà al 13 settembre

Palermo. Dal 1° agosto comincerà la fase di pre-esercizio del nuovo sistema di controllo ai varchi della ZTL centrale.

Saranno 31 varchi elettronici che presidieranno la limitazione del traffico veicolare privato all’interno del Centro storico, così come previsto dal decreto del Ministero delle Infrastrutture e trasporti.

Dal 1° settembre, invece, dopo il mese di prova previsto per legge, le telecamere svolgeranno la regolare funzione sanzionatoria, oltre che di monitoraggio dell’andamento della circolazione veicolare.

“Tra qualche giorno – dichiara l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania – si potrà dichiarare conclusa la lunga istruttoria che ha istituito la ZTL Centrale. Il completamento del sistema di controllo ai varchi della ZTL consentirà una migliore attività di limitazione della circolazione privata, con grande beneficio per la mobilità urbana, per la qualità dell’aria e per la tutela della salute delle cittadini e dei cittadini di Palermo”.

“Il Centro storico, certamente – afferma il sindaco, Leoluca Orlando – avrà grandi benefici dalla capillare distribuzione delle telecamere che contribuiranno a limitare la pressione veicolare e a garantire una migliore fruizione turistica della città. Inoltre, la presenza delle telecamere lungo il confine del Centro storico potrebbe svolgere una funzione impropria: quella di intercettare i veicoli carichi di rifiuti ingombranti che, puntualmente, vengono abbandonati in prossimità dei nostri monumenti”.

AGGIORNAMENTO

ZTL. Prolungata fase pre-esercizio varchi elettronici. Dal 13 settembre telecamere attive

L’ufficio mobilità urbana e la Sispi hanno analizzato l’andamento della fase di pre-esercizio dei varchi elettronici della ZTL Centrale e hanno potuto verificare che la stragrande parte delle telecamere funziona correttamente.

Alcune telecamere, invece, hanno presentato qualche problema tecnico, soprattutto nella trasmissione dei dati. A tal fine l’assessore alla mobilità ha disposto di prolungare la fase di pre-esercizio ancora per una decina di giorni al fine di garantire il corretto funzionamento di tutto il sistema.

“La fase di pre-esercizio – ha detto l’assessore Giusto Catania – serve proprio a verificare il corretto funzionamento dei varchi elettronici e si è ritenuto utile, anche al fine di garantire una comunicazione chiara alla cittadinanza, che il controllo elettronico della ZTL parta con tutti i varchi perfettamente funzionanti e contemporaneamente attivi”.

L’attività sanzionatoria attraverso i varchi elettronici sarebbe dovuta partire il 1 settembre ed invece slitterà al 13 settembre. Sarà garantita, in ogni caso, un’ulteriore comunicazione alla cittadinanza, prima dell’avvio dell’attività di controllo elettronico.

L’ufficio mobilità urbana, infine, ribadisce che, in questo momento, la ZTL centrale è regolarmente attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Nella fase di pre-esercizio i varchi elettronici non possono effettuare multe ai trasgressori, tuttavia l’attività sanzionatoria è, in ogni caso, garantita dal regolare servizio della polizia municipale.

CORRELATI

Ultimi inseriti