mercoledì, 1 Dicembre 2021
spot_img
HomePalermoZTL a Palermo, conclusa la fase di pre-esercizio delle telecamere. Da lunedì...

ZTL a Palermo, conclusa la fase di pre-esercizio delle telecamere. Da lunedì il sistema è operativo

La ZTL è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20

L’Ufficio Mobilità Urbana comunica che ieri è terminata la fase di pre-esercizio del sistema di controllo elettronico ai varchi che delimitano la ZTL Centrale. 

Da lunedì il sistema sarà operativo. 

Pertanto, i dispositivi elettronici segnaleranno alla Polizia municipale gli autoveicoli che transiteranno senza averne titolo all’interno della Ztl. 

Le sanzioni previste sono definite dal Codice della Strada.

Si ricorda che la ZTL è in vigore dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 20.

***

ZTL. Dichiarazione di Igor Gelarda

“Da oggi sono attivi tutti i 31 varchi di accesso della ZTL. Ben 26 in più rispetto ai 5 di prima. Il sindaco Orlando e l’assessore Giusto Catania continuano pesantemente a mettere le mani nelle tasche dei palermitani. Specie in un momento in cui Palermo è tra le più colpite l’Italia per il virus, e quindi bisogna evitare assembramenti nei mezzi pubblici. E mentre in città ci sono tanti cantieri e la viabilità è in tilt, con l’aggravante che questa settimana ricomincia la scuola. Non sono bastate le migliaia di multe sul ponte Corleone per il limite di velocità di 30 all’ora, colpa solo dell’incapacità di Orlando di risistemare il ponte. Sì tornano a penalizzare i cittadini ostaggi di questa amministrazione. L’attivazione delle telecamere è la conferma di un cieco approccio ideologico da parte della Premiata Ditta Orlando & Catania e dall’interesse a fare cassa. Come Lega abbiamo promosso l’ordine del giorno, poi approvato in consiglio, per la sospensione della ztl e ne chiediamo ancora la sospensione fino alla fine della pandemia”.
Lo ha  dichiararlo Igor Gelarda capogruppo della Lega insieme a Maria Pitarresi consigliera di prima circoscrizione.

***

“La funzione delle telecamere apposte nei varchi ZTL è innanzitutto quella di garantire il corretto utilizzo della zona a traffico limitato, anche al fine di consentire un graduale miglioramento della qualità dell’aria. Le telecamere sono uno strumento di importante garanzia anche per chi regolarmente paga il pass per entrare in ZTL avendone diritto.  Sorprende che chi predica rigore e disciplina critichi l’istallazione delle telecamere per il controllo dell’accesso ai varchi, sostanzialmente ritenendo più opportuno consentire che “i furbi” continuino a farla franca.  Aggiungo che le telecamere installate consentono anche una statistica numerica e qualitativa sui flussi delle auto che serviranno più avanti come dati per analisi di miglioramento della mobilità e della qualità dell’aria”.

Lo ha dichiarato l’assessore alla Innovazione, Paolo Petralia Camassa.

***

AGGIORNAMENTO

ZTL. Nel primo giorno diminuiscono transiti e aumentano pass giornalieri

“Nel primo giorno di attivazione del nuovo sistema di controllo elettronico ai varchi della ZTL si è registrata una diminuzione del 25% dei transiti all’interno del Centro storico di Palermo, questa è la dimostrazione evidente che la misura funziona e contribuisce a limitare il traffico e a migliorare la qualità dell’aria”. Lo ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania, commentando i dati forniti dalla polizia municipale secondo cui, nella giornata di lunedì 13 settembre, i transiti totali all’interno della ZTL sono stati 18.801 contro i 24.801 certificati lunedì 6 settembre.

Secondo le informazioni della polizia municipale, diminuiscono anche i trasgressori. Infatti, lunedì 6 settembre i transiti sanzionabili sono stati 8.298, ma i varchi erano in test e quindi i trasgressori non erano sanzionabili, mentre le sanzioni di lunedì 13, al netto dei pass giornalieri, sono state ieri 4.539.

In aumentato i pass giornalieri: nel 1 giorno sono stati consumati 1249 pass giornalieri, la media di settembre, fino a venerdì 10, è 594 pass al giorno; la media del 2021 è di 713 pass al giorno. La polizia municipale ha accertato che alcuni veicoli, transitati irregolarmente in ZTL, avevano il pass scaduto. Tra oggi e domani la Sispi invierà una comunicazione (via mail o sms) ai trasgressori evidenziando la data di scadenza del pass.

“È la dimostrazione ulteriore che l’amministrazione comunale non utilizza la ZTL per fare cassa, come improvvidamente afferma qualche consigliere comunale – sottolinea Catania – ma limitare il traffico è un contributo importante alla tutela della salute dei palermitani”.

Nel corso della giornata di ieri, infine, alcuni varchi sono stati disattivati per ragioni tecniche, con la dovuta segnalazione sul display.

Stamattina i varchi di Via Cadorna, Corso dei Mille angolo via Lincoln, via Carmelo Pardi e via Filangeri sono tornati regolarmente funzionanti ed attivi.

CORRELATI

Ultimi inseriti