XXVII Anniversario per il Centro Padre Nostro: ecco le iniziative dal 27 gennaio al 2 febbraio

Centro Padre nostro
Centro Padre nostro

Il 29 gennaio prossimo ricorre il XXVII Anniversario dell’inaugurazione del Centro di Accoglienza Padre Nostro. Per farne memoria vengono promosse una serie di iniziative tra il 27 gennaio e il 2 febbraio 2020.

Lunedì 27 gennaio, alle ore 18, presso il Centro Aggregativo Diurno per Anziani – ex Mulino del Sale, in via San Ciro 6, si svolgerà una veglia/incontro dal titolo “L’amore fattelo bastare”, una riflessione con Don Luigi Verdi, Responsabile della Comunità Fraternità di Romena.

Mercoledì 29 gennaio, alle ore 10, presso l’Auditorium Comunale “Giuseppe Di Matteo”, il Centro di Accoglienza Padre Nostro organizza un Convegno sui Beni Confiscati alla Mafia. All’iniziativa interverranno il Prefetto di Palermo Antonella De Miro, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il Magistrato Roberto Tartaglia. Modera il Presidente del Centro di Accoglienza Padre Nostro Maurizio Artale. Nella stessa occasione saranno presenti gli autori del libro “Dalle mafie ai cittadini”, ovvero Alessandra Turrisi e Toni Mira.

Domenica 2 febbraio, alle ore 17.30, presso il Teatro Brancaccio, in via San Ciro 15, andrà in scena lo Spettacolo “Ma bella eredità ca mi lassó me patri” (già “Tagghia cca ca sangu niesci”) della Compagnia Teatrale del Centro di Accoglienza Padre Nostro con la regia di Emanuele Scalici. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.

Print Friendly, PDF & Email