mercoledì, 1 Febbraio 2023
spot_img
HomesportVolley, la ''Re Borbone-Saber'' all'esame di Siracusa

Volley, la ”Re Borbone-Saber” all’esame di Siracusa

La squadra palermitana cerca il rilancio nel quinto turno della B maschile. Paomar più forte dell’anno scorso, ma Blanco e compagni devono fare punti

Effettuato il primo dei due turni di riposo, la Re Borbone Saber Palermo torna in campo in cerca del rilancio. Nella quinta giornata del campionato di Serie B maschile di volley, la formazione del presidente Giorgio Locanto sarà di scena ancora in trasferta (la terza volta in quattro partite): l’appuntamento è domani 5 novembre alle 18 alla Palestra Pino Corso di Siracusa dove i biancoverdi affronteranno la temibile Paomar di Mirko Peluso, reduce dal successo in casa del Papiro Fiumefreddo (3-1). Si tratta di un impegno delicato per i palermitani del capitano Giovanni Blanco che nelle precedenti due trasferte (Viagrande e Letojanni) non sono riusciti a fare punti. A Siracusa il sestetto guidato da Nicola Ferro dovrà cambiare rotta e mostrare quei segnali di crescita e di intesa che possono permettere di non perdere ulteriore terreno dalle zone nobili della classifica. Ferma a quota 3 punti, la Re Borbone Saber Palermo ha l’occasione di agganciare gli avversari (quinti con 6 punti) e iniziare la risalita.

IL TECNICO NICOLA FERRO: “IMPORTANTISSIMO FARE PUNTI”
“Abbiamo sfruttato la sosta forzata per allenarci con intensità – dice alla vigilia Nicola Ferro, tecnico della Re Borbone Saber Palermo – Ci aspetta l’ennesima trasferta, prima di un’altra partita in campo esterno a Fiumefreddo. Questo calendario scriteriato rischia di penalizzarci e di farci perdere terreno prezioso nei confronti dell’alta classifica. Nelle prime due trasferte della stagione siamo tornati a mani vuote, ma a Siracusa dobbiamo fare di tutto per cambiare questo trend. Fare punti è importantissimo per la classifica e per il morale, anche se non sarà facile. La Paomar è una formazione compatta, l’anno scorso è arrivata quinta e ora si è rafforzata con il palleggiatore Francesco Bafumo e il martello Sandro Caci, campione europeo juniores con la Nazionale azzurra nel 2012. Non bisogna commettere errori, ma soprattutto ritrovare il ritmo e lottare su ogni pallone”.

IL PRESIDENTE GIORGIO LOCANTO: “MI ASPETTO PERSONALITÀ”
“Ho notato un progressivo miglioramento nella formazione del gruppo e questo mi fa sperare – è il pensiero del presidente palermitano Giorgio Locanto – Stiamo crescendo e la condizione dei ragazzi va verso il top, anche sotto il profilo nervoso. Siamo pronti per affrontare una bella partita, mi aspetto che il lavoro fatto in palestra dia i suoi frutti e che la squadra mostri la giusta personalità. Siamo reduci da una sconfitta e da un turno di riposo, ora l’ennesima trasferta di un calendario disegnato con superficialità e improvvisazione, basti pensare che nel girone di andata affronteremo 7 partite esterne e solo due in casa. Un’assurdità. Così è difficile mantenere gli equilibri e la squadra è chiamata ad un tour de force pesantissimo”.

Il programma della quinta giornata: Callipo Vibo Valentia-Raffaele Lamezia; Paomar Siracusa-Re Borbone Saber Palermo; Universal Viagrande-Cinquefrondi; Savam Letojanni-Papiro Fiumefreddo. Riposano: Sicily Villafranca Tirrena e Aquila Bronte.

Classifica: Letojanni 9 punti; Universal Viagrande, Cinquefrondi e Raffaele Lamezia 7; Paomar Siracusa 6; Re Borbone Saber Palermo, Sicily Villafranca Tirrena, Aquila Bronte e Papiro Fiumefreddo 3; Callipo Vibo Valentia 0.

IL CALENDARIO DELLA RE BORBONE-SABER
8 ottobre: Viagrande-Re Borbone Saber 3-0
15 ottobre: Re Borbone Saber-Aquila Bronte 3-0
22 ottobre: Letojanni-Re Borbone Saber 3-0
29 ottobre: riposo
5 novembre: Paomar Siracusa-Re Borbone Saber (ore 18)
12 novembre: Papiro Fiumefreddo-Re Borbone Saber (ore 18)
19 novembre: Re Borbone Saber-Sicily Villafranca Tirrena (ore 18)
26 novembre: Callipo Vibo Valentia-Re Borbone Sabero (ore 17)
3 dicembre: riposo
11 dicembre: Raffaele Lamezia-Re Borbone Saber (ore 18)
17 dicembre: Re Borbone Saber-Jolly Cinquefrondi (ore 18)
7 gennaio: Re Borbone Saber-Viagrande (ore 18)
15 gennaio: Aquila Bronte-Re Borbone Saber (ore 18)
4 febbraio: Re Borbone Saber-Letojanni (ore 18)
11 febbraio: riposo
18 febbraio: Re Borbone Saber-Paomar Siracusa (ore 18)
25 febbraio: Re Borbone-Saber-Papiro Fiumefreddo (ore 18)
5 marzo: Sicily Villafranca Tirrena-Re Borbone Saber (ore 17)
11 marzo: Re Borbone Saber-Callipo Vibo Valentia (ore 18)
18 marzo: riposo
25 marzo: Re Borbone Saber-Raffaele Lamezia (ore 18)
1 aprile: Jolly Cinquefrondi-Re Borbone Saber (ore 18)

CORRELATI

Ultimi inseriti