ViviCittà a Palermo: divieti e limitazioni al traffico per il 31 marzo

vivicittà, edizione 2016

La Polizia Municipale rende noto che domenica 31 marzo si svolgerà la 36esima edizione della manifestazione podistica ViviCittà Palermo con partenza alle ore 9:30 dal Giardino Inglese.

Con l’ordinanza n. 341 c.a. sono state emanate delle limitazioni alla circolazione veicolare che prevedono dalle ore 07,00 alle ore 15,00 la chiusura al transito veicolare di via Libertà da viale Lazio alle piazze Castelnuovo/R. Settimo, e instaurati dei divieti di sosta nelle vie adiacenti il  Teatro Politeama, ovvero: divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati, dalla mezzanotte alle ore 15 e comunque fino al termine della manifestazione del 31 marzo.

Le strade interessate e chiusure al transito veicolare

Via Libertà – tra la via Notarbartolo (esclusa) e le piazze Crispi/Mordini (escluse), dalle ore 06,00 alle ore 15,00 e comunque sino al termine della manifestazione del 31 marzo. E poi, nel tratto compreso da viale Lazio (esclusa) alle piazze Castelnuovo/R. Settimo.

Via Giorgio Montisoro: chiusura al transito pedonale di un tratto del marciapiede per il montaggio della regia mobile radiofonica, dalle ore 01,00 alle ore 15,00 e comunque sino al termine della manifestazione.

Piazza Ruggero Settimo; via E. Amari; via I. La Lumia; via D. Scinà; via F. Turati; via G. Daita; via Duca della Verdura. (I veicoli provenienti da Simone Corleo in direzione via G. Daita, dovranno svoltare a destra e/o a sinistra per via Nicolò Gallo. I veicoli dei residenti e dimoranti ricadenti nel tratto indicato e di piazza A. Gentile, che potranno transitare “a passo d’uomo” in direzione piazza A. Gentile, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.).

Nel tratto compreso da via V. Di Marco a via Gen. Dalla Chiesa: istituzione del senso unico di marcia. In via Vincenzo Di Marco, i veicoli all’intersezione con via Duca Della Verdura, dovranno svoltare a sinistra in direzione via Marchese di Villabianca.

Piazza A. Gentili: i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via Notarbartolo: tra via Libertà/M.se Ugo a via Petrarca – istituzione del senso unico, eccetto i veicoli dei residenti e dimoranti ricadenti nel tratto sopra descritto e nel largo degli Abeti, che potranno transitare “a passo d’uomo” sotto la direzione della Municipale.(I veicoli che transitano in direzione via Libertà, all’intersezione con via Petrarca, dovranno svoltare a sinistra in direzione via G. Di Marzo).

Via Marchese Ugo: i veicoli all’intersezione con via Notarbartolo, dovranno svoltare a sinistra in direzione via Petrarca.

Via Ariosto: tratto compreso da via T. Tasso a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via Arimondi: da via V. Di Marco a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via M. Rapisardi: da via T. Tasso a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via G. Giusti: da via T. Tasso a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via D’Annunzio: da via U. Foscolo a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via S. Cuccia: da via D. Di Marco a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Via F. Cordova: da via M. D’Azeglio a via Libertà – i veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare “a passo d’uomo”, sotto stretta sorveglianza degli Agenti della P.M.

Allo stesso modo, ecco altri tratti di strade interessate alle medesime disposizioni: via P. Di Paternò; via G. Bonanno; via Vodige; vicolo Pandolfini; via Gen. Di Giorgio.

Piazza L. Sturzo: i veicoli provenienti dalle vie Roma e B. Gravina, dovranno proseguire per via D. Scinà, in direzione mare “Borgo Vecchio” o per via Bertolino Giuseppe Puglisi;

Piazza A. Mordini: i veicoli provenienti dalla via G. La Farina, dovranno proseguire per via Marchese Ugo o per la laterale di monte di via Libertà;

Piazza F. Crispi: i veicoli provenienti dalla via delle Croci, dovranno proseguire per via Simone Corleo o per via A. Borrelli;

In via G. Montisoro e a piazza Esedra Matteotti: a ml.5,00 dall’intersezione con via Libertà, sosta consentita a n°1 ambulanza, al servizio dei partecipanti alla manifestazione.

Piazza Castelnuovo: da via Libertà a via Dante, con istituzione del senso unico di marcia, nel senso e nel tratto.

Via Dante: da piazza Castelnuovo a via XX Settembre – istituzione del senso unico di marcia, nel senso e nel tratto. I veicoli provenienti dalla via N. Garzilli, dovranno proseguire per via Dante, in direzione via Serradifalco o per via XX Settembre.

Per l’occasione anche l’Amat, domenica 31 marzo, modificherà temporaneamente i percorsi di dodici linee bus: 101, 102, 103, 104,106, 108, 124, 134, 704, 731, 806, 812. I nuovi percorsi si possono consultare sul sito dell’azienda di trasporto pubblico (amat.pa.it), nella sezione avvisi.


Print Friendly, PDF & Email