sabato, 4 Febbraio 2023
spot_img
HomeevidenzaVittoria fondamentale per il Palemo a Benevento

Vittoria fondamentale per il Palemo a Benevento

Grazie a una rete al 53° del nostro bomber Matteo Brunori il Palermo FC conquista tre punti preziosi, nella prima partita dei tre scontri diretti che attendono in una settimana i rosanero.

Primo tempo scialbo, le due formazioni si studiano e si vede che hanno timore referenziale l’una dell’altra, i giocatori di entrambi gli schieramenti sono consapevoli che questo è uno scontro diretto tra avversarie che devono risalire al più presto in classifica.

Sono solo due le azioni degne di nota, una per parte. Al 41° Acampora vicinissimo al goal, tiro a giro del centrocampista e pallone di poco a lato della porta difesa da Pigliacelli. Al 42° ci prova con un tiro con il destro Brunori, tiro che termina molto largo rispetto alla porta difesa da Paleari.

Il secondo tempo inizia con una incursione dei beneventani destro pericoloso di Farias e subito dopo intervento di Viviani ma Pigliacelli neutralizza.

Al 53° contropiede dei rosa con Gomes che recupera palla e la passa a Brunori che dribbla la difesa avversaria e con un tiro secco batte Paleari e porta finalmente in vantaggio il Palermo. Bella azione, finalmente un’azione degna di questo nome.

Matteo Brunori

Seguono diversi tentativi dei giallo-rossi ma la nostra difesa oggi, finalmente è molto attenta.

Al 70°, sempre il solito Brunori, sfiora un goal clamoroso da centrocampo, Matteo aveva visto Paleari fuori dallo specchio della sua porta e con un tiro forte e potente ci prova, peccato il pallone si stampa sul palo alla sinistra del portiere beneventano. Sarebbe stato un goal clamoroso e nello stesso tempo bellissimo che solo i grandi campioni sanno fare.

All’ 89° ghiotta occasione pr il Benevento, Improta stoppa il pallone e calcia, palla terminata fuori di poco con Pigliacelli spiazzato. Meno male.

Al 90° l’arbitro Baroni di Firenze assegna un recupero di ben sette minuti, personalmente l’ho ritenuto eccessivo. Un altro episodio ha riguardato il direttore di gara che, al 7° minuto del primo tempo, mentre cerca di spiegare alle parti una sua decisione arbitrale, poggia la mano sul petto di Brunori (il nostro capitano) e lo spinge senza tanti complimenti. Boh!

Al 95° occasione sprecata da Soleri che a tu per tu con Paleari fallisce una buona occasione, peccato, perché il passaggio effettuato da Vido in contropiede era una opportunità da far fruttare meglio.

Sembrano minuti interminabili ma finalmente passano senza colpo ferire.

Adesso ci aspetta un altro scontro diretto che verrà giocato giovedì 8 dicembre al Barbera alle 20:30 contro il Como.

Forza Palermo sempre e comunque, io ci credo.

N.B. Le foto sono tratte dal sito del Palermo FC

CORRELATI

Ultimi inseriti