Valeria Spera è la Miss Monreale 2019: si chiude con successo la III edizione di I Love Monreale

I vincitori dell'edizione 2019

Glamour, di classe, inimitabile. Se qualcuno aveva ancora dei dubbi, l’edizione di quest’anno di “I Love Monreale” li ha dissipati, dimostrando che “la classe non è acqua” e che solo un team di professionisti può fare la differenza. Non a  caso, la Miss Monreale della terza edizione è Valeria Spera ed è originaria della cittadina normanna. Un titolo, per conquistare il quale si sono messe in gioco oltre 40 ragazze provenienti da ogni parte della provincia di Palermo, dimostrando sino all’ultimo le loro qualità, ma senza sgomitare e fare sgambetti pur di arrivare.

Una corona aggiudicata con il consenso di tutta la giuria che quest’anno ha impalmato anche il Mister Monreale, titolo andato a Fabio Zicari. Due facce pulite, due modi di vestire la moda che hanno trovato tutti concordi.

A consegnare alla vincitrice la corona, conquistata l’anno scorso da Sofia Badalamenti, è stato l’assessore allo Spettacolo, Ignazio Davì, mentre quella di Mister Monreale il vicepresidente del consiglio comunale, Letizia Sardisco.

Un’amministrazione vicina agli organizzatori – Francesco Pampa, presidente della “Vanity Models Management”; Salvatore Di Betta della “Piccy Models” e direttore artistico dell’evento; Massimiliano Vicari, amministratore della web agency palermitana “MaxServices” – che, per il terzo anno consecutivo, hanno portato a Monreale due serate di gran moda, animando prima piazzetta Vittorio Emanuele consentendo a giurati e pubblico di conoscere le aspiranti miss; poi piazzetta Vaglica, sulla cui passerella di 240 metri le ragazze hanno sfilato indossando alcuni brand locali, toccando l’apice con i capi di alta moda degli stilisti internazionali Jariel e Cirillo che, con le loro creazioni, hanno fatto sognare tutti. Sogni a occhi aperti regalati anche dalle collezioni Radiosa Sposa che hanno sfiato in esclusiva per l’occasione.

Grande il coinvolgimento emotivo anche quando la Scuderia Ferrari Club Palermo ha presentato gli splendidi boldi rosso fuoco, facendo immaginare viaggi a folle velocità, come quelli vissuti sul grande schermo.

Ovunque, ma soprattutto durante la finale, si è cercato il posto ideale dal quale seguire al meglio l’evento, applaudendo la propria miss preferita o anche solo per danzare sulle note della vincitrice della manifestazione canora “Una voce per Monreale”, Roberta Pace, e dei due finalisti Emilia Rizzo e Sofia Giotti

Tutto emozionante, tutto pieno di pathos, anche per le altre fasce in palio. A parte le prime tre che, oltre all’avere conquistato il podio, hanno potuto “brillare” grazie alle creazioni di Cipolla Gioielli, sempre presente in maniera determinante alla manifestazione, ma che quest’anno ha voluto regalare un ulteriore momento di felicità anche alla seconda e alla terza classificate.

Non certo a sorpresa, lo dicevamo, ma attesi perché misteriosi sino alla fine, gli altri titoli in palio: Miss Cinema (Erika Vitale), Miss Eleganza (Aurora Randazzo), Miss Moda (Olga Merendino), Miss Fotogenia (Sofia Migliore e Sofia Cottone), Miss Style (Giusy Opomu), Miss Fotomodella (Roberta Scafidi e Cristiana Lo Iacono), Miss Sorriso (Alba Minea e Martina Pillitteri), Miss Simpatia (Irene Testaverde), Miss MaxServices (Ilenia Perna), Miss Newfaces (Martina Sammarco), Miss Instagram (Alessia Accardi e Brigida Chiavetta), Miss delle Miss (Gaia Gulino). In ultimo, ma non certo per importanza Miss Social, eletta grazie alle votazioni online sul sito Filodiretto Monreale, media partner dell’intero evento. A vincere è stata Mireya Alba.

Giusto citare anche gli altri mister di questa terza edizione: a essere stati eletti Mister Cinema sono stati Tommaso Gioletta e Giovanni Prontera, mentre Mister Instagram 2019 è Kasim Modago.

«Ringraziamo veramente di cuore tutti i partner monrealesi e palermitani – afferma Francesco Pampa – che hanno dato un grande contributo alla realizzazione e al successo della manifestazione. Ognuno ha costituito il tassello di un grande mosaico, che ci porterà alla prossima edizione ancora più forti e creativi».

Una terza edizione di “I Love Monreale”, che lascia ancora il segno dimostrando di sapere essere una grande kermesse di moda, musica e spettacolo senza eguali, che ogni anno trasforma la cittadina normanna in un palcoscenico a cielo aperto, sul quale tutti possono avere il proprio spazio, sognandole luci di una ribalta che per qualcuno diventa realtà.

Print Friendly, PDF & Email