venerdì, 18 Giugno 2021
spot_img
HomesocialeVaccini, anche oggi e domani negli hub open day con Astrazeneca per...

Vaccini, anche oggi e domani negli hub open day con Astrazeneca per gli over 18

Torna l’open day AstraZeneca/VaxZevria, ma solo per tre giorni e unicamente in fascia serale. Lo ha deciso la Regione Siciliana, che ha voluto promuovere una nuova iniziativa di sensibilizzazione al vaccino, dando agli utenti la possibilità di accedere senza prenotazione. L’obiettivo è soprattutto quello di accelerare ulteriormente la campagna vaccinale degli over 18.

Dal 6 all’8 giugno, dalle 19 alle 24, tutti i cittadini dai 18 anni in su che vorranno immunizzarsi dal Coronavirus con il siero anglo-svedese VaxZevria, della multinazionale AstraZeneca, potranno farlo negli hub vaccinali, Fiera del Mediterraneo di Palermo compresa. Per chi sceglierà di recarsi all’hub provinciale l’indicazione è di entrare dall’ingresso di piazza Generale Cascino e non da quello di via Sadat. Alla Fiera del Mediterraneo i vaccini con VaxZevria, nuova denominazione del siero AstraZeneca, in open day saranno eseguiti senza prenotazione solo nell’orario previsto – 19-24 – al padiglione 20A dell’hub.

Open day AstraZeneca, 200 adesioni in una sera

Circa duecento persone si sono presentate alla prima serata di vaccinazioni AstraZeneca in open day alla Fiera del Mediterraneo di Palermo. La possibilità di venire a vaccinarsi senza prenotazione con AstraZeneca è aperta a tutti coloro che hanno compiuto la maggiore età; si potrà partecipare fino all’8 giugno compreso, esclusivamente nella fascia oraria tra le 19 e le 24.

All’hub provinciale di Palermo si entra dall’ingresso di piazza Generale Cascino. A chi prende parte all’open day AstraZeneca è stato riservato il corridoio F del padiglione 20A, inaugurato di recente e che ha permesso alla Fiera del Mediterraneo di iniziare a vaccinare h24.

Oggi tappa di “Accanto agli ultimi” al Cep

Intanto prosegue la campagna “Accanto agli ultimi”, lanciata dalla Regione in sinergia con l’ufficio commissario Covid di Palermo, il Comune e le associazioni di quartiere per portare il vaccino nelle periferie di Palermo e raggiungere anche chi è più in difficoltà. Stamattina i medici vaccinatori della struttura commissariale hanno fatto tappa al quartiere Cep, nei locali dell’associazione culturale San Giovanni Apostolo onlus. Era presente anche un’assistente sociale della struttura commissariale, per parlare con i residenti del quartiere, nel tentativo di intercettarne i bisogni: un servizio che l’ufficio del commissario all’emergenza Covid di Palermo ha messo a disposizione fin dai mesi scorsi, nella consapevolezza che la pandemia ha fatto emergere nuove esigenze sociali, oltre che sanitarie. Una quarantina i vaccinati nel corso della mattinata. Molti sono anziani soli che non avrebbero avuto nessuno che li accompagnasse ai centri vaccinali; altri non sanno scrivere e non sapevano come compilare i moduli.

Gli appuntamenti con “Accanto agli ultimi” di questa settimana

7 giugno ore 10,30 vaccini al quartiere Cep, Centro San Giovanni Apostolo, via Barisano da Trani 1;

8 giugno ore 10, vaccini al quartiere Noce, Centro diaconale Valdesi, via Evangelista Di Blasi 8;

9 giugno ore 10,30 vaccini al quartiere Brancaccio, Centro Padre Nostro, via San Ciro 6.

Dal 7 giugno, alla Fiera del Mediterraneo, inoltre, inizierà l’immunizzazione di 200 cittadini della comunità bengalese. I primi trenta saranno vaccinati stasera alla Fiera, padiglione 20A; ne arriveranno trenta ogni sera. La particolarità dell’iniziativa è nel fatto che per la prima volta la vaccinazione all’hub provinciale avverrà alla presenza di un mediatore culturale, messo a disposizione dall’associazione “Life and Life”, per assistere i cittadini in tutte le fasi dell’immunizzazione.

CORRELATI

Ultimi inseriti