UILPA. La soluzione ai disagi alla circolazione dal parcheggio di via Trabucco è vicina

Rassicurazioni per risolvere i disagi dei dipendenti delle Agenzie delle Entrate

Il segretario Uilpa Alfonso Farruggia e il commissario dell'azienda
Il segretario Uilpa Alfonso Farruggia e il commissario dell'azienda "Ospedali Riuniti Villa Sofia - Cervello" Maurizio Aricò

Un incontro tra la Uil Pubblica Amministrazione e il commissario dell’Azienda “Ospedali Riuniti Villa Sofia Cervello” Maurizio Aricò per fare il punto sui disagi provocati alla circolazione dal parcheggio a pagamento all’interno della struttura.

Da mesi ormai, il sindacato segnala gli incolonnamenti e il traffico in via Trabucco, e le relative difficoltà da parte dei dipendenti dell’Agenzia delle Entrate a raggiungere il posto di lavoro, un problema che si estende anche all’utenza.

“Il commissario – spiegano il segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione Sicilia Alfonso Farruggia e il coordinatore provinciale Agenzia delle Entrate UILPA di Palermo Raffaele Del Giudice – ha manifestato, durante l’incontro, la volontà di risolvere le criticità in atto e ha espresso solidarietà agli impiegati e agli utenti”.

“A partire dalla prossima settimana – precisano i due esponenti della UILPA – inizieranno i lavori di risistemazione delle vie d’ingresso dell’ospedale, e il gabbiotto per il pedaggio verrà spostato; è prevista inoltre la creazione di una seconda corsia, congiuntamente a un nuovo ingresso dedicato al personale dipendente”.

Secondo il commissario Aricò, si tratta di interventi che faciliteranno il deflusso del traffico.

“Siamo soddisfatti per gli esiti dell’incontro – afferma Farruggia – e per la disponibilità manifestata dal commissario, tuttavia continueremo a monitorare la situazione e terremo costantemente informati i lavoratori in merito agli sviluppi della vicenda”.

Print Friendly, PDF & Email