Tre mesi di musica live sul lungomare di Isola delle Femmine

Più di quaranta concerti in tre mesi all’ora del dopocena, per dare nuova vita a uno dei lungomare più belli della Sicilia. Venerdì 19 giugno alle 22 a Isola delle Femmine da Il Molo e Il Pontile, in via Lungomare Eufemio, primo appuntamento con “Un’ Isola di musica”, ciclo di concerti serali che spaziano dal pop al rock, dall’italiana al country.

Un calendario di concerti fatto da artisti siciliani, che accompagneranno il dopocena dei due locali, che hanno deciso di collaborare all’interno di un’operazione di marketing gastronomico-culturale, rivolto alle famiglie, agli amici e ai turisti, che così potranno conoscere alcuni dei migliori gruppi musicali in circolazione.

Venerdì 19 giugno alle 22 si comincia con un viaggio musicale dagli anni Sessanta ai Novanta con i Musìqua Cover Band. Alessandro Angelica, Mario Pinello e Sergio Coda saranno i capitani di un viaggio fatto di canzoni degli Eagles, dei Beatles, dei Queen e dei Police. Sabato 20 giugno, sempre alle 22, sarà il turno degli Scacco Matto band Palermo. Sara Lanza (voce), Gabriele Gebbia (chitarra), Maria Anello (basso) e Fabio Tobbia alla batteria suoneranno brani di Pino Daniele, Mina, U2, Tina Turner, Aretha Franklin, Lucio Battisti, Giorgia, Bruno Mars, Nina Zilli, Loredana Bertè, Joss Stone, Toto e DooBe Brothers. Domenica 21 giugno spazio ai Gravità zero e con il loro repertorio rock e pop fatto di canzoni di Jeff Buckley, Litfiba, The Doors, Mr.Big, Led Zeppelin,Le Vibrazioni, Pat Metheny e Foo Fighters.

Il calendario degli appuntamenti di “Un’isola di musica” continuerà sino a settembre. Gli appuntamenti al momento previsti sono: 26 giugno Giusy Sciortino trio, 27 giugno Radio Baccano, 3 luglio Dimmi di sì, 4 luglio Passeparout, 5 luglio the Store, 10 luglio Radio Baccano, 11 luglio Le Morgane, 12 luglio Sonia Burgì quartet, 17 luglio Back beat, 18 luglio Mock experience, 19 luglio Firrio, 24 luglio Trio cunzato, 25 luglio Wet Floors, 26 luglio Radio Baccano e 31 luglio Double feel.

Ingresso gratuito con aperitivo

Print Friendly, PDF & Email