Torna il grande tennis: via al 30° Palermo Ladies Open

Dal 20 al 28 luglio al Country Time Club

Alcune delle migliori tenniste al mondo si sfideranno a Palermo dal 20 al 28 luglio al Country Time Club per il 30° Palermo Ladies Open. Il tabellone principale della terra rossa è guidato dalla numero 5 al mondo Kiki Bertens (vincitrice di 9 titoli WTA in singolare e 10 in doppio) e chiuso dall’ex numero 4 Samantha Stosur. Tra le italiane, oltre a Sara Erani (finalista nel 2012 al Roland Garros ed ex n.1 al mondo in doppio) che usufruisce della Wild Card, anche la licatese Dalila Spiteri, che si era guadagnata la chance vincendo il torneo a inviti organizzato dalla Fit Sicilia.

«La classifica mondiale penalizza attualmente le nostre tenniste – ha spiegato il direttore del Torneo, Oliviero Palma – in pieno accordo con la Fit si è deciso di offrire l’opportunità alle nostre azzurre di partecipare al WTA del Country. Da tempo, invece, avevamo deciso di assegnare una Wild Card a Sara Errani alla quale siamo particolarmente legati».

Il torneo di qualificazione prenderà il via sabato 20 luglio mentre lunedì 22 avranno inizio i match del tabellone principale. Nella conferenza stampa di questa mattina nei locali della Rinascente di via Roma – alla quale hanno preso parte, tra gli altri, il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il Presidente della Camera di Commercio di Palermo ed Enna, Alessandro Albanese, il Presidente del Country, Giorgio Cammarata, e il Direttore della Rinascente di Palermo, Attila Martinelli – è stato anche ufficializzato l’intero cartellone di eventi che si svolgeranno durante il Torneo.

Vasto il programma extra-sportivo del quale il tennis è il filo conduttore. Il prologo di lunedì 22 è affidato al cuoco Filippo La Mantia e da martedì vedrà protagoniste tre chef stellate: Patrizia di Benedetto del Bye Bye Blues, Martina Casuro del Signum di Salina e Caterina Ceraudo del Dattilo di Strongoli. La Libreria Modusvidendi ha allestito un programma di pomeriggi letterari con alcuni dei più importanti scrittori italiani tra cui Agata Bazzi e Gaetano Savattieri. La Soprintendenza del Mare e il Museo Riso svolgeranno attività di promozione culturale del territorio. Sabato 27 infine verrà dato spazio ai giornalisti sportivi e ai Premi Ussi Estate.

Sono 1.300 gli abbonamenti già venduti, ma per i ritardatari c’è ancora tempo per acquistare sia abbonamenti che biglietti per le singole giornate del torneo collegandosi alla piattaforma web Vivaticket.

Print Friendly, PDF & Email