Torna il collegamento giornaliero diretto tra gli Stati Uniti e Palermo grazie alla compagnia aerea United Airlines

Il volo collegherà il Falcone-Borsellino con New York/Newark

united airlines

Palermo è la quinta città italiana che la linea aerea United Airlines aggiunge al suo servizio di voli diretti tra l’Italia e gli Stati Uniti. La United Airlines ha infatti annunciato l’introduzione di un nuovo servizio stagionale di voli giornalieri diretti tra l’Aeroporto di Palermo e il suo hub a New York/Newark nel periodo dal 21 maggio al 1° ottobre 2020 (in entrambe le date, i primi voli saranno effettuati da New York a Palermo). Il servizio è comunque soggetto all’approvazione da parte del governo.

United sarà l’unica compagnia aerea a offrire un collegamento giornaliero diretto tra il capoluogo della Sicilia e gli Stati Uniti, aggiudicandosi il primato tra tutte le compagnie aeree statunitensi per il numero di destinazioni servite in Italia. “Siamo lieti di inaugurare il nostro nuovo volo diretto giornaliero tra Palermo e il nostro hub a New York/Newark”, ha dichiarato Walter Cianciusi, Direttore vendite di United per l’Italia. “Questo nuovo volo rafforza la nostra rete internazionale di collegamenti, offrendo ai nostri clienti italiani una maggiore scelta e libertà di viaggio, con oltre 60 destinazioni negli Stati Uniti, nei Caraibi in Canada e Messico raggiungibili con voli diretti da New York/Newark.

Situato a circa 23 chilometri da Manhattan, l’aeroporto Newark Liberty International offre i collegamenti più rapidi per numerose zone della città, compreso il servizio AirTrain fino alla Penn Station nel cuore di Manhattan, con un tempo di percorrenza inferiore a 30 minuti. 

“Ancora una conferma della rinnovata attrattività di Palermo sullo scenario internazionale. Ancora una conferma del fatto che l’aeroporto e la Gesap rappresentano straordinarie risorse per il rafforzamento delle nostre relazioni internazionali e per il nostro territorio – afferma Leoluca Orlando, sindaco di Palermo – Confidiamo nel fatto che questi collegamenti diretti internazionali ed internazionali continuino a crescere, contribuendo a porre Palermo al centro di una rete che servirà a creare nuova economia legata non solo al turismo ma anche ad investimenti e nuovi mercati”.

Vincenzo Arcobelli
Vincenzo Arcobelli

Sull’iniziativa interviene anche il Presidente della Confederazione dei Siciliani nel Nord America Vincenzo Arcobelli, che con grande soddisfazione dichiara “Questo collegamento rappresenta sicuramente un’ottima opportunità per i visitatori della Sicilia”.

Print Friendly, PDF & Email