venerdì, 7 Ottobre 2022
spot_img
HomeSiciliaTorna ''Anjiova'', il cooking show con quattro chef d'eccezione dedicato all'acciuga

Torna ”Anjiova”, il cooking show con quattro chef d’eccezione dedicato all’acciuga

Al via la seconda edizione di Anjiova, il cooking show che vedrà protagonista
l’acciuga, interpretata in cucina da quattro chef d’eccezione. La manifestazione si
terrà giovedì 11 agosto 2022 a Valverde (Ct) a Masseria Carminello in via
Carminello 21 a partire dalle ore 21.

“Visto il successo della prima edizione di Anjiova –spiegano Antonio Rosano e
Giovanni Samperi, organizzatori della serata- abbiamo deciso di replicare l’evento
seguendo la stessa filosofia con la quale l’abbiamo ideata e organizzata. L’intento
infatti è di valorizzare l’acciuga e di rendere omaggio all’antica tradizione
gastronomica ad essa legata. Pur rispettando la storia culinaria, però, abbiamo dato a
ogni chef la possibilità di esprimersi ai fornelli seguendo il proprio estro e la propria
creatività. Sarà quindi un percorso enogastronomico che si svilupperà di piatto in
piatto e di chef in chef in un crescendo di emozioni e di sapori”.

Ospiti di questa seconda edizione, presentata dal giornalista Antonio Iacona e da
Valentina Grippaldi, saranno lo chef stellato Giuseppe Raciti del ristorante Zash
Country Boutique Hotel; la talentuosa Giusina in Cucina, al secolo Giusi Battaglia,
conduttrice dell’omonima trasmissione televisiva su Food Network; Orazio Cordai,
il re della crispella; Giorgio Samperi, pasticcere e gastronomo del Caffè Mazzella di
Pedara (Ct) e Rosario Terranova, chef di Masseria Carminello. Chiuderà la serata la
chef stellata Marianna Vitale del ristorante Sud di Quarto (Na), presente in video
conferenza, che darà la possibilità ai presenti di degustare la sua proposta di cornetto
Algida chiamato Sud. La chef è stata premiata nel 2020 con la stella Michelin e con
il Premio Michelin Chef Donna.

La serata prevede un menu con i piatti preparati da ogni chef ospite, degustazioni con
prodotti tipici, momenti di intrattenimento a cura di Nino Scaffidi, un personaggio
dalle mille sfaccettature che si è esibito in noti programmi tv come Italia got’s talent
e Tu sì che vales.

Prima dell’inizio del cooking show, il lungo viale del locale diverrà uno spazio per le degustazioni dalle 19.30 alle 21 con varie postazioni per le attività locali che offriranno prodotti a base di acciuga insieme a vini e birre.

I PIATTI DEGLI CHEF

Il cooking show sarà aperto da Giorgio Samperi che ha realizzato l’Arancino
all’acciuga con crema di pomodorino datterino giallo, formaggio dolce e panatura di
cereali. “Ho sperimentato un arancino nuovo per questa occasione –spiega lo chef –
combinando più ingredienti. Sarà un arancino con riso aromatizzato con spezie ed
erbe di stagione e zafferano. Tra gli ingredienti ci saranno salmone e zucchine di
stagione, crema di pomodorino datterino giallo e aroma di mandorle tostate. Il
formaggio dolce e le alici gli daranno un sapore deciso”.

Seguirà la Parmigiana di alici con mousse di ricotta al basilico e vellutata di
datterino all’acciuga preparata da Rosario Terranova e subito dopo ci saranno le
crispelle di Orazio Cordai.
Il menu prevede, inoltre, la Pasta c’anjiova di Giusina in Cucina. “Per me è un piatto
importante, legato ai miei ricordi di bambina. La cosiddetta Pasta a milanisa è una
ricetta che rappresenta la nostra tradizione gastronomica –spiega Giusi Battaglia-. Gli
emigrati siciliani, infatti, portavano con sé gli ingredienti base di questo piatto,
materie prime a lunga conservazione, per sentirsi a casa e gustare sapori tipicamente
siciliani. Amo legare le storie ai piatti che preparo e questo non fa eccezione”.
Toccherà allo chef stellato Giuseppe Raciti chiudere il menu con una seconda portata,
la Pizzaiola di alici e acciughe. “Ho rivisitato un tradizionale piatto che mi ricorda
l’infanzia –racconta-. Mia madre lo preparava come da consuetudine con la carne,
patate e origano. Io, invece, l’ho reinterpretato, per questa occasione, senza carne”.
E, dulcis in fundo, il cornetto Algida di Marianna Vitale che si collegherà in video
per salutare i presenti e raccontare i segreti alla base del suo gelato.

CORRELATI

Ultimi inseriti