The Rocky Horror Picture Show, il film del ’75 per Jazz on Movie… & Altro

La pellicola di Jim Sharman in lingua originale con sottotitoli con Tim Curry e Susan Sarandon domenica 31 marzo alle 18 al Real Teatro Santa Cecilia

“The Rocky Horror Picture Show” quando uscì nelle sale cinematografiche ebbe l’effetto di un inatteso calcio in piena faccia al perbenismo e al finto formalismo e riuscì nell’intento di attirarsi addosso la più ferma disapprovazione, anzi l’ostentato disgusto della parte più moralista, ipocrita, bigotta e integralista della società statunitense.

Sarà proprio  “The Rocky Horror Picture Show” il film, questo fine settimana, in programma per l’appuntamento della rassegna “Jazz on Movie… & Altro” della Fondazione the Brass Group, sullo  schermo del Real Teatro Santa Cecilia, domenica 31 marzo alle ore 18.00. L’opera è tratta dal musical inglese del 1973 “The Rocky Horror Show” di Richard O’Brien, sceneggiatore e autore delle musiche poi usate anche nella trasposizione cinematografica.

Per i contenuti trasgressivi, il film non solo fece sensazione sul pubblico di allora ma anche oggi, a distanza di oltre quarant’anni, le corrosive allegorie con cui vengono affrontati temi come travestitismo, eterosessualità e bisessualità mantengono intatta la forza dirompente  dell’impatto emotivo.

Ne è conferma sia la sua ininterrotta programmazione sugli schermi di tutto il mondo sia la ripresa del musical originale che ancor oggi sta infiammando i teatri europei.

Molti dei travolgenti brani della colonna sonora, forse l’elemento fondamentale del successo del film, sono diventati nel frattempo classici senza tempo, da “Sweet transvestite” a “Dammit, Janet!”, da “The time warp” a “Don’t dream it, be it”. “The Rocky Horror Picture Show” è, soprattutto, una liturgia folle, un’esperienza individuale e collettiva che si consuma nelle sale da oltre quarant’anni e che costringe a mettersi di fronte al lato più nascosto e oscuro che alberga in ognuno di noi.  

Da quest’anno, inoltre, la Fondazione ha attivato, oltre all’acquisto online dei biglietti tramite il circuito bluetickets.it e i punti vendita autorizzati, altri due punti di prevendita, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal martedì al sabato a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30.

Infoline Fondazione The Brass Group091 778 2860 – 3312212796, info@thebrassgroup.itwww.thebrassgroup.it.

Print Friendly, PDF & Email