venerdì, 19 Luglio 2024
spot_img
HomesocialeTERREMOTIGabrielli, prepararsi a eventi con case e scuole sicure

TERREMOTIGabrielli, prepararsi a eventi con case e scuole sicure

Palermo, 28 set. – (Adnkronos) -“Bisogna prepararsi a questi eventi avendo case, scuole, edifici sicuri e un sistema di protezione civile che possa rispondere in modo efficiente non al terremoto, ma agli esiti del terremoto”. Lo ha detto a Palermo il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli partecipando a “TerreMoto”, organizzato dalla Protezione civile in diverse piazze italiane per sensibilizzare la gente sui rischi dei terremoti e sulla corretta prevenzione. Alla domanda se la Sicilia necessita di interventi strutturali per far fronte alle emergenze, Gabrielli replica: “Finche’ non ci sara’ un’adeguata consapevolezza non ci saranno nemmeno interventi. Solo comunita’ consapevoli diventano comunita’ esigenti. Ma questo e’ un problema non solo siciliano. E’ un problema che non ha latitudine. La gente e’ poco consapevole dei rischi che insistono sul proprio territorio – dice – Da quello sismico a quello idrogeologico a quello industriale. Troppe comunita’ vivono fatalisticamente questi problemi. Il nostro obiettivo e’ far preoccupare la gente, non nel senso improprio del termine, ma nel senso proprio, ovvero facciamo occupare prima la gente dei problemi. In questo senso siamo convinti che gli esiti dei problemi, se non risolti, saranno certamente attenuati”.

(28 settembre 2013 ore 14.02)
CORRELATI

Ultimi inseriti