TENNISPalermo cede gli internazionali femminili di tennis alla Malesia

Roberta Vinci e SarRoberta Vinci e Sara Errani - finale 2013
Roberta Vinci e Sara Errani - finale 2013

Gli Internazionali di Tennis di Palermo si disputeranno a Kuala Lumpur, in Malesia. La tappa è stata “affittata” alla federazione malese, e ciò ha scatenato le ire di Toti Lombardo, deputato ARS nel Partito dei Siciliani. Il figlio dell’ex governatore della Regione Sicilia tuona con una nota nella quale attacca su tutti l’Assessore Stancheris.

Ecco l’intervento di Lombardo: “La cessione della tappa italiana del Wta, che vedeva negli Internazionali di Tennis di Palermo uno dei 31 appuntamenti del calendario mondiale, costituisce una sconfitta gravissima per tutto il movimento sportivo Siciliano e Nazionale. Un vero schiaffo agli sportivi.

La vicenda è passata alla ribalta negli ultimi giorni nelle pagine sportive dei più importanti quotidiani nazionali che hanno riportato anche dei tentativi della Federtennis di evitare la cessione della tappa palermitana alla città  di Kuala Lumpur (Malesia).

Già  da mesi, con una interrogazione parlamentare depositata all’Assemblea Regionale Siciliana, con il Partito dei Siciliani MpA avevamo rappresentato al presidente Crocetta e all’Assessore Stancheris la gravità  della vicenda chiedendo, come avvenuto regolarmente negli ultimi anni, un sostegno economico della Regione ad un evento che attrae migliaia di sportivi da tutto il mondo (500.000 utenti su tennis tv nell’ultimo anno).

L’assessore Stancheris si è più volte sottratta ad ogni confronto con il Country Club di Palermo, da ultimo poche settimane fa a causa di un asserito viaggio in Cina. E’ appena il caso di evidenziare la gravità  del fatto e l’opportunità  che il Presidente Crocetta, voglia adottare l’unico consequenziale provvedimento consistente nella sostituzione dell’assessore alla quale sarebbero stati chiesti chiarimenti se nel frattempo non si trovasse impegnata in altre missioni all’estero. A meno che non si voglia utilizzare la nuova meta di Kuala Lumpur come l’occassione per l’ennesima trasferta internazionale Regione Siciliana.