Tennis. Itf junior Città di Palermo: il mancino del CT Gabriele Piraino ai quarti

Bene anche il romano Daniele Minighini. Nel tabellone femminile ok per Giorgia Pedone, Anastasia Abbagnato, Virginia Ferrara e Anastasia Urgesi

Milena Jevtovic
Milena Jevtovic

Entra nel vivo il VI Torneo Internazionale itf junior Città di Palermo in corso di svolgimento al Ct Palermo. Tabelloni allineati ai quarti di finale in programma giovedì 10 settembre.

Nel singolare maschile, il mancino del Ct Palermo Gabriele Piraino supera facilmente il ceco Adam Kresina al quale lascia solo due giochi. Avanza anche il romano n.2 del seeding Daniele Minighini vittorioso in tre parziali sull’elvetico Killian Feldrbaush. Senza eccessivi patemi accede ai quarti anche la terza testa di serie, il britannico Giacomo Revelli il quale supera 60 64 Raffaele Barba. La sorpresa della giornata la confeziona il capitolino del Tc Parioli Giammarco Gandolfi, bravo a sorprendere il francese n.1 del seeding il francese Alexandre De Villipin.

Passando al tabellone femminile, “en plein” del Ct Palermo. Vincono Giorgia Pedone testa di serie numero 1, Virginia Ferrara che beneficia del ritiro della capitolina Benedetta Sensi ad inizio secondo set (primo set vinto dalla tennista siciliana) e infine Anastasia Abbagnato dopo tre ore di lunga battaglia si impone 26 64 64 sulla finalista ai campionati italiani under 14 Alessandra Teodosescu che si allena alla Piatti Tennis Team. Fuori dal torneo la seconda testa di serie Denise Valente, sconfitta in tre parziali da Viola Turini. Si ferma la corsa di Gaia Greco del Country Time Club, sconfitta dalla campionessa italiana under 16 Federica Urgesi. Esce di scena anche la messinese del Vela Fabrizia Cambria sconfitta in tre set dall’argentina Tiziana Rossini. Saluta Palermo la sesta testa di serie, la slovena Tara Milic che si inchina al cospetto della lombarda Milena Jevtovic che vince con un duplice 64.