Tatuaggi, oracoli, vie dei santi e fiabe: la nuova settimana con #ilmuseopasqualinoacasatua

il museo Pasqualino a casa tua
il museo Pasqualino a casa tua

Continua la programmazione dell’iniziativa #ilmuseopasqualinoacasatua. Ogni giorno alle 15 sui social istituzionali (Facebook, Instagram e Twitter) e sul sito sarà condiviso un video che darà voce ad autori e curatori dei libri pubblicati nelle diverse collane delle Edizioni Museo Pasqualino, dirette da Rosario Perricone.

Un invito alla lettura e un viaggio conoscitivo attraverso temi legati all’antropologia, alle tradizioni popolari, alla semiotica, all’etnomusicologia, senza tralasciare il magico mondo delle fiabe per bambini.

Lunedì 30 marzo, Francesco Mangiapane presenterà Culture del tatuaggio, che conclude il ciclo dei libri della collana Nuovi Quaderni del Circolo semiologico siciliano.

Martedì 31 marzo, si inaugurerà la collana Studi e materiali per la storia della cultura popolare con Pier Luigi José Mannella e il suo libro Il sussurro magico. Scongiuri, malesseri, e orizzonti cerimoniali in Sicilia.

L’1 aprile sarà la volta di Salvatore D’Onofrio che parlerà del suo libro Le parentele spirituali: Europa e orizzonte cristiano, mentre giovedì 2 aprile Giuseppe Giacobello introdurrà il suo volume Oltre quel che c’è. Oracoli, giochi di sorte, testi nascosti, incanti sotterranei.

Si prosegue venerdì 3 aprile con la presentazione di Rosario Perricone con il suo libro Le vie dei santi. Immagini di festa in Sicilia.

Il 4 aprile, Alessandro Napoli presenterà Rerum Palatinorum Fragmenta, da lui curato.

Spazio alle famiglie, e ai più piccoli, domenica 5 aprile, con la collana per bambini Piccirè: questa domenica sarà Maria Antonietta Spadaro a presentare il suo Una notte al Museo delle marionette.

Nell’ambito dell’iniziativa, inoltre, ogni giorno alle 10, sarà promosso sui social il patrimonio museografico attraverso la condivisione di foto e testi sulle opere della collezione internazionale.