TangoFestPalermo, Sabato 10 settembre il concerto “Dall’Argentina al Mediterraneo”

E’ ancora tempo di tango e musica al Real Teatro Santa Cecilia (piazza Santa Cecilia 5 a Palermo), per il terzo giorno della manifestazione TangoFestPalermo, apertasi giovedì 8 settembre e che si concluderà domenica 11, a cura dellaFondazione The Brass Group in collaborazione con Cialoma Eventi. Tre sono i concerti a tema che hanno fatto e fanno da cornice all’evento,  e che hanno visto gli Al Cuadrado Quintet feat Salvo Farruggio e i  Balarmutango Bandproporre le note delle atmosfere tanguere argentine.

Sabato 10 settembre, alle ore 21.30, sarà la volta di Ruggiero Mascellino,  Direttore musicale della manifestazione, e di una grande orchestra composta da 47 elementi i quali saranno protagonisti del concerto“Dall’Argentina al Mediterraneo”.

Il concerto per fisarmonica e orchestra sarà diretto dallo stesso Ruggiero Mascellino che si esibirà anche come solista alla fisarmonica e al pianoforte. Nella prima parte, i musicisti ripercorreranno la grande tradizione del tango argentino, tra cui citiamo Otoño Porteño e Primavera Porteña tratti dalle Cuatro Estaciones Porteñas (Le quattro stagioni di Buenos Aires): una raccolta di quattro tanghi composti del compositore argentino Astor Piazzolla. Seguirà un Medley di tanghi dello stesso Piazzolla, di Carlos Gardel e di Ángel Gregorio Villoldo. A concludere la prima parte, dopoZuhälterballade (Ballata del macrò), tratta dalle musiche di scena composte da Kurt Weill per l’Opera da tre soldi di Bertolt Brecht,  il Libertango di Astor Piazzolla, composto nel 1974, che è certamente uno dei suoi lavori più belli, oltre che uno dei più noti. Nella seconda parte del concerto verranno proposte alcune composizioni di Ruggiero Mascellino.

Gli altri Solisti saranno: Massimo Barrale (violino), Ferdinando Caruso (contrabbasso), Carmela Stefano(fisarmonica), Micol Caronna (pianoforte), Simone Ferrara (chitarra), Marco Spinella (basso), Gaspare Palazzolo(sax), Giovanni Mattaliano (clarinetto),  Gabriele Palumbo (batteria), Salvo Compagno (percussioni).

(Il costo del concerto è € 13,50 + € 1,50 diritti di prevendita – info biglietti: http://www.ticksweb.com/event/5/ruggiero-mascellino).

 

Per il tango, curato nella Direzione Artistica da Marianna Cangialosi e Alfredo Piraino, si susseguono milonghe, lezioni e seminari  con la partecipazione dei maestri internazionali Giampiero Galdi e Maria FilaliClaudio Forte e Barbara Carpino, Diego “el Pajaro” Riemer e Natalia Cristobal Rive, ed 8 eclettici tango dj, provenienti dall’Italia e dall’Europa che si occupano delle selezioni musicali.

Sempre sabato 10 settembre, per gli appassionati tangueri, si svolgeranno le Milonghe pomeridiane, dalle ore 16:00 alle ore 19:30 con il Tdj Lucio Tango (ingresso 5 euro).

Alle ore 23, subito dopo il concerto sinfonico, avrà luogo la Milonga Serale “Dall’Argentina al Mediterraneo”, durante la quale si esibiranno i Maestri Gianpiero Galdi e Maria Filali. La selezione musicale sarà curata dai TdjSergio Piscitello vs Valeria Norcia. (Ingresso 15 euro).

Ricordiamo, inoltre, che per i principianti o chi vorrà provare a ballare il tango, saranno previste delle lezioni gratuite che si terranno domenica 11 settembre dalle ore 17 alle ore 20 a cura dei maestri delle scuole di tango palermitane.

 

Per maggiori informazioni sul programma della manifestazione, concerti, milonghe, lezioni, seminari e costi:

http://tangofestpalermo.com/

Info biglietti per i concerti: http://www.ticksweb.com/

Info biglietti per le milonghe al botteghino del Real teatro Santa Cecilia

Contatti: info@tangofestpalermo.com – 392 2278384 – 328 0232712