giovedì, 25 Luglio 2024
spot_img
HomePalermoSvelato il Programma del 400° Festino in onore di Santa Rosalia: ecco...

Svelato il Programma del 400° Festino in onore di Santa Rosalia: ecco cosa accadrà la sera del 14 luglio

Ecco anche il calendario degli eventi a corollario

Questa mattina, presso il Palazzo Arcivescovile, è stato presentato il Festino di Santa Rosalia 2024, alla presenza di Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo, il sindaco Roberto Lagalla, Mons. Filippo Sarullo, Parroco della Chiesa Cattedrale di Palermo e Giampiero Cannella, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura del Comune di Palermo. Presenti anche Marco Balich, direttore artistico del Festino e il regista Carlos Navarrete Patino, della Balich Wonder Studio.

«Sarà un Festino che i palermitani e i turisti ricorderanno per sempre. Due carri, le loro trasformazioni di colore, l’animazione delle quattro sante, i gruppi folkloristici e la creatività sorprendente del direttore artistico creeranno momenti di intrattenimento e giochi di luce unici nel loro genere. Insieme alla Curia, nella persona dell’Arcivescovo, che ringrazio profondamente per lo spirito di collaborazione, abbiamo portato avanti un lavoro incredibile che racconta Palermo, con le sue tradizioni e le sue eccellenze. Ringrazio tutti coloro i quali hanno collaborato alla realizzazione di questo Festino, agli eventi che lo precedono e che seguiranno nel corso dei prossimi mesi. Un grazie anche alla stampa per il loro prezioso lavoro di narrazione che, come sempre e ancor di più, si apprestano a realizzare. Infine il mio personale e sincero augurio ai palermitani e alle palermitane che è quello di vivere con lo spirito giusto, carico di devozione e di gioia, ma anche di compostezza e rispetto, questo Festino» dichiara il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

«Quest’anno il Festino racconta la speranza che è quella della rinascita, grazie alla partecipazione civica che ci ha accompagnato e sono certo continuerà ad esserci durante questo viaggio dentro il Quattrocentesimo anniversario dal ritrovamento delle spoglie di Santa Rosalia. Porteremo il racconto di Palermo fuori la Sicilia e oltre l’Italia, in linea con una rinnovata identità internazionale di questa quinta Città d’Italia. La firma di Balich e tutti gli eventi finanziati e promossi da questa amministrazione, con il supporto della Regione Siciliana, dell’ARS, dell’Autorità Portuale di Palermo, delle Fondazioni, delle associazioni culturali, gli enti di categoria e di molte altre importanti realtà del territorio permetteranno di offrire un anno di spettacolo e iniziative culturali decisamente inedito. Inoltre, si sta impiegando un grande sforzo sul fronte della sicurezza e di questo ringrazio il Prefetto, il Questore e i Comandanti di Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco e Polizia municipale per il loro sostegno e apporto e un particolare ringraziamento va a tutte le associazioni, a cominciare dalla Protezione civile e quelle di volontariato, che contribuiranno a far svolgere un Festino in sicurezza», dichiara l’assessore alla Cultura, Giampiero Cannella.

LA SERA DEL 14 LUGLIO

Il 400° FESTINO DI SANTA ROSALIA è creato e prodotto da Balich Wonder Studio in collaborazione con ODD Agency, “LA SPERANZA SIAMO NOI”, il tema per un corteo spettacolare per ispirare i palermitani e tutti gli spettatori.

IL PERCORSO DEL CORTEO
Per i 400 anni del festino, l’intera narrazione è stata declinata in un corteo. Gli spettatori non sono più concentrati nelle cinque tappe ma potranno assistere all’intera performance artistica da un qualsiasi punto della parata.

IL CARRO TRIONFALE
Per la prima volta nella storia del Festino, il carro trionfale compirà 4 trasformazioni. Il carro monumentale assume la forma della Santa, dove Rosalia è il vascello e splende dorata e luminosa come un raggio di sole. Il carro si trasforma di tappa in tappa attraverso un gioco di luce, seguendo il tema del Corteo e svelandosi al pubblico, di cui diventa volto e riflesso.
Gli elementi principali del carro sono: l’oro, che rimanda all’opulenza barocca; il Giglio, che diventa la tradizionale barca, da cui la Vergine Eremita sboccia, fondendosi con il pistillo – tributo al suo nome (Rosa-lia, lilium, giglio) e alla sua purezza.
Infine, la Rosa, nel nome di Rosa-lia, la Santa tiene in mano una rosa luminosa, simbolo della luce della speranza.

IL CARRO DI SUPPORTO
La formula innovativa del corteo prevede l’aggiunta di un carro supplementare a supporto di quello trionfale. Questo secondo carro permette di sopraelevare le performance artistiche, consentendo una maggiore visibilità dello spettacolo, agevola inoltre
il trasporto del cast e degli oggetti di scena e infine permette una migliore distribuzione degli elementi della parata, rendendo il corteo più snello.

ATTO 1 – Palazzo dei Normanni
Nelle tenebre nasce la speranza
Il primo atto si apre con la città di Palermo avvolta da un velo di oscurità e dal silenzio. Un luogo abbandonato dalla speranza.
Figure oscure si aggirano nello spazio, sotto forma di danzatori, performer e diverse creature.

Artisti
Maurizio Bologna
Teatro Ditirammu
Cantoria del Teatro Massimo

I Protagonisti
La peste
I medici della peste
I giocolieri del fuoco

Gli afflitti

ATTO 2 – Piano della Cattedrale
La Speranza si Rivela
L’atmosfera muta, e dallo sgomento nasce un sentimento di attesa e meraviglia. I performer si liberano dalle tenebre per rivelare un involucro bianco dorato. Il risveglio della speranza diventa un canto prodigioso che accompagna lo svelamento del Carro. Gruppi del folklore siciliano provenienti dalle varie tradizioni siciliane e dell’area metropolitana, escono dalla Cattedrale e popolano il corteo.

Artista
Star Internazionale (di cui ancora non si conosce il nome)

I Protagonisti
I resilenti
Coro di Voci Bianche
Gruppi Folcloristici

Nel finale dell’Atto 2, il corteo diventa il cuore pulsante del Festino. Gruppi del folklore siciliano provenienti dalle varie tradizioni siciliana e dell’area metropolitana, popolano il corteo creando un gioioso caleidoscopio di colori che invade le strade di Palermo.
Giudei di San Fratello, Trinacria Bedda, Sbandieratori di Caccamo, Abballu dei Diavoli di Prizzi.

ATTO 3 – Quattro Canti
La Speranza Fiorisce
Agli angoli dei Quattro Canti, le quattro Sante co-patrone, Santa Cristina, Santa Ninfa, Santa Oliva e Sant’Agata, rappresentano l’incarnazione spettacolare di una tradizione femminile che ancora oggi illumina l’anima più profonda di Palermo. È un momento di grazia catartica che abbraccia tutti i Quattro Canti e l’intera popolazione, innescando la trasformazione del Carro trionfale.

Artisti
Alessandra Ponente

I Protagonisti
Le rose
La Rosa

ATTO 4 – Porta Felice
La Speranza siamo Noi
Tutto il Corteo partecipa al climax finale. Porta Felice, trasformata in un’esplosione di luce e gioia accoglie la città con una grande sorpresa. La luce celebra la resilienza e la forza vitale di ciascuno di noi moltiplicata dall’abbraccio simbolico della Santa.

Artista
Salvo Piparo

ATTO 5 – Foro Italico
Il Faro della Speranza
Santa Rosalia guarda al futuro! La sua luce si rilette in tutti noi, esplodendo in uno spettacolo di colore e gioia luminosa, che non potrà essere dimenticato.
Un nuovo cammino in cui tradizione e rinnovamento si mescolano e risplendono in un messaggio di speranza condiviso.
Il Festino di Santa Rosalia a Palermo si merita uno spettacolo di fuochi d’artificio senza precedenti per il suo 400º anniversario.
Deve incantare, ispirare e rafforzare la speranza nel futuro della città e della Sicilia.
Artisti
Popshock.

DIREZIONE ARTISTICA

MARCO BALICH – Direttore Artistico

CARLOS NAVARRETE PATIÑO – Regista.

EVENTI COROLLARIO DEL FESTINO DI SANTA ROSALIA 2024

ODD AGENCY
“La Santa e la Città-Santa Rosalia a Piazza Pretoria”.
Spettacolo di Videomapping con proiezione sulla facciata di Palazzo Bonocore dell’acchianata al Monte, dell’apertura della grotta e della scoperta delle reliquie. Voci, colori, musica e rumori del Festino (vera masculiata di proiezioni e musica)
Luogo: prospetto Palazzo Bonocore a Piazza Pretoria
Data: dal 2 al 8 Settembre – dalle ore 20,00 alle ore 23,00
Artisti: Fabrizio Pedone, Luca Pintacuda, Antonino Serafino, Lidia Falletta, Rosaria Gallé, Claudia Maria Rago, Caterina Saverino

LIMONE LUNARE
“Trecentogrammi”
Trecento grammi è il peso orientativo di un cuore umano. Il suo battito, un ritmo e un suono primordiale. È uno spettacolo di videomapping e musica live una performance di pittura sonora dove ogni passaggio sulla tela produce un suono che viene campionato dal vivo e manipolato in tempo reale attraverso effetti sonori.
Luogo: Palazzo Riso
Data: 11 e 14 luglio dalle 20:00 alle 00:00 Palazzo Riso
14 luglio Installazione del dipinto su tela e riproduzione video della performance
La tela realizzata sarà in mostra sino al 31 Dicembre 2024
Artisti: Igor Scalisi Palminteri, Angelo Sicurella

OFFICINA DELL’ARTE
“Balcoscenico”
Dal Monastero di Santa Caterina il “Miracolo della Rosa”; dialoghi con la Città da 9 balconi di affaccio sul Cassaro, dove si propongono cunti e canti con musiche originali e tradizionali sulla la peste, la devozione, la festa e la catarsi.
Luogo: Cortile Santa Caterina
Date: 5 Luglio ore 20:00
7 Luglio ore 19:00
12 Luglio ore 20:00
21 Luglio ore 19:00
26 Luglio ore 20:00
28 Luglio ore 19:00
Artisti: Laura Mollica

ASSOCIAZIONE FIGLI D’ARTE CUTICCHIO
“Pellegrini in questa Via”
Mostra e spettacolo dell’Opera dei Pupi secondo la tradizione sulle vicende storiche e la leggenda della Santa Patrona di Palermo.
Luogo: Chiesa San Giorgio dei Genovesi
Date: Spettacolo dal 10 al 13 Dicembre alle 18:30
Mostra dal 8 al 30 Dicembre (escluso 25 e 26 dicembre) 10/13- 16/19
Autore: Giacomo e Girolamo Cuticchio

ASSOCIAZIONE CONSERV. TRADIZIONI POPOLARI
“Rosalia di Palermo”
Spettacolo dell’opera dei pupi, il triunfu e il cunto, più mostra espositiva delle marionette dal 4 Ottobre al 16 Dicembre.
Luogo: Museo delle Marionette Pasqualino Noto
Data: Opera dei Pupi –
La Vita di S. Rosalia 11 Luglio alle ore 17,00
Triunfu a Santa Rusulia 12 Luglio alle ore 17,00
U Cuntu ri Santa Rusulia 13 Luglio alle ore 17,00
Triunfu a Santa Rusulia 25 Ottobre alle ore 17,00
U Cuntu ri Santa Rusulia 22 Novembre alle ore 17,00
Mostra dal 4 ottobre al 16 dicembre (orario apertura del Museo)
Artisti: Enzo Mancuso, EmiliaValenza, Giovanna Fiume, Doriana Bruccoleri

FONDAZIONE BRASS GROUP
“Santa Rosalia in Jazz”
Concerto di musica jazz dedicato a Santa Rosalia
Luogo: Monte Pellegrino – Piazzale antistante il Santuario di Santa Rosalia
Data: 5 settembre 2024 ore 21,30
Artisti: Mario Rosini e l’Orchestra jazz siciliana

ASSOCIAZIONE CULTURALE CARLOMAGNO
Evento: Santa Rosalia Patruna di Palermo. Spettacolo dell’Opera dei Pupi
Luogo: Teatro Carlo Magno
Date: dal 9 al 14 luglio alle ore 18:00
dal 3 al 5 settembre alle ore 17:30
Artisti: Enzo Mancuso, Antonino Guarino, Mariano Porcelli

IDRISI
“La Santuzza”
Spettacolo teatrale sulle figure: di Santa Rosalia, San Benedetto il Moro e il Genio di Palermo
Luogo: Atrio interno di Villa Niscemi
Data: 3-4 Settembre alle 19:00
Artisti: Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Tony Sperandeo

FACOLTÀ TEOLOGICA DI SICILIA FATESI
“La Rosa di Palermo, dalla fede alla santità”.
Performance teatrale interattiva presso il Chiostro della facoltà di teologia con visite guidate presso la Biblioteca della facoltà e Casa La Duca.
Luogo: Facoltà di teologia e casa La Duca
Date: Spettacoli: 12-15 Luglio dalle ore 19,00 alle ore 20,00
Visite guidate dal 6 al 28 Luglio ore 9/13 15/18

TOP SICILIA
“Rosalia è Palermo, Palermo è Rosalia”
Spettacolo teatrale con canti e musica su Santa Rosalia tra leggenda e realtà più concerto dei triunfisti e Mostra dal titolo “Il Festino prima della pandemia” all’interno della sacrestia del Santuario.
Luogo: Monte Pellegrino. Spazio antistante Santuario di Santa Rosalia
Data: 19 luglio dalle 18:00 alle 23:00
Autori e artisti: Lollo Franco

I’M THE ISLAND
“Luce Rosalia-speranza sul mare di Palermo”.
La grande installazione luminosa ritrae la Santa sdraiata, circondata da un coro di luci festanti e accompagnata da una colonna sonora che celebra la speranza nel futuro della città.
Luogo: Terrazza di Villa Igea
Date: dal 12 al 14 Luglio dalle ore 20:00 alle ore 23:00
Artisti: Domenico Pellegrino

CENTRO ACCOGLIENZA PADRENOSTRO
“Magna Via Sanctae Rosaliae et Martyris Iosephi Puglisi”
Tre performance teatrali e installazione artistica di due bandiere a vela raffiguranti Padre Pino Puglisi e Santa Rosalia da Maggio a Dicembre 2024. Visite guidate a Monte Pellegrino nel Santuario di Santa Rosalia e a Santo Stefano alla Quisquina.
Luogo: Open Theatre del Centro polivalente di Padre Puglisi, Piazzetta Beato Padre Pino Puglisi e l’Auditorium comunale Di Matteo
DatE: “Il Trionfo di Santa Rosalia” e “Non me l’aspettavo”
1 Agosto alle ore 20.00 Open Theatre del Centro polivalente di Padre Puglisi
14 Settembre alle ore 20.00 Piazzetta Beato Padre Pino Puglisi
13 Dicembre alle ore 20.00 Auditorium comunale Di Matteo
Artisti: Salvo Piparo, Michele Piccione

ARTE SENZA FINE
Evento: “Fai la tua parte. Dalla rosa al giglio”
Concerto in tre repliche il “Profumo dei Limoni REPLANTED ConCorde”
Luogo: Conservatorio Alessandro Scarlatti – Cattedrale – San Marco Evangelista allo Sperone
Data: 7 Settembre Concerto – Conservatorio Scarlatti ore 17,00
12 Settembre presso la Cattedrale di Palermo ore 21,00
15 Settembre p Chiesa San Marco Evangelista allo Sperone alle 20,40.
Mostra pittorica presso Chiesa San Marco Evangelista allo Sperone dal 15 settembre al 15 dicembre
Artisti: Aida Satta Flores, Ensamble musicale del Conservatorio A. Scarlatti

ASS. EUROPEAN ASSOCIAZIONE ECU
“Al Riso c’è Rosa”
Festival di rassegna musicale dedicato a Santa Rosalia
Luogo: Palazzo Riso
Data: 21 Settembre: Rosalia Patrona concerto ore 18/21
28 Settembre: E’ una Rosa… Rosalia concerto ore 18/21
5 ottobre: Classic brio in Eterna Rosalia ore 18/21
12 Ottobre: Ecu Classic Ensemble songs for Rosa ore 18/21
19 Ottobre: Devote alla Sant. Concerto ore 18/21

PRO LOCO CAPUT SERALCADI
“Il festineddu du chianu o Munti”
Installazione di luminarie presso il Mercato del Capo e al Mercato delle Pulci.
Allestimento della montagnola in cartapesta presso la Piazza Monte di Pietà.
Musiche sacre e le marce sinfoniche allegre della Banda Mediterranea
Documentario “Santa Rosalia: luce di Palermo”
Degustazione di prodotti tipici ed itinerari turistici
Luogo: Quartiere del Capo
Data: 5-15 Luglio “Festinello” ore 17.00 – 22.00
5-15 luglio degustazione di prodotti tipici
5-15 luglio itinerari turistici
6-16 Luglio: installazione luminarie di Riolo Onofrio
11,12,13 e 14 Luglio: Banda Mediterranea
12 Luglio Spettacolo Stefano Piazza ore 21.30 -P.zza Monte di Pietà
13 Luglio “Cunto a Santa Rosalia” ore 21.30 -P.zza Monte di Pietà
4 Settembre: documentario ore 21 – al Piano della Cattedrale

NOVAMUSICA
“Dialektos – 400 anni di Rosalia”
Spettacolo di teatro e musica secondo la tradizione.
Luogo: Chiesa del Gesù, Chiesa Maria SS. Delle Grazie
Data: 29 Settembre Chiesa Maria Santissima delle Grazie ore 18,30
9 Novembre Chiesa di Santa Maria del Gesù ore 18,30
Artisti: Salvo Piparo, Mario Incudine, Pamela Barone, Giuliana Di Liberto, Antonio Zarcone, Pietro Zarcone, Giuseppe Sinforini, Carla Restivo, Marco Grillo

L’ARTE DI CRESCERE
“Le Rosalie ribelli”
Realizzazione Murale, Corteo scenografico di bambini ed eventi collaterali con laboratori grafici e pittorici e produzione di un murale.
Luogo: Quartiere Sperone
Data: 5 settembre ore 10.30 Incontro con i docenti
11 settembre ore 15.00 Assemblea per il coinvolgimento del
territorio.
18 settembre ore 15.00 laboratorio per realizzare le vesti ed i
costumi
25 settembre ore 15.00 laboratorio grafico pittorico per
realizzare corone.
11 ottobre ore 17.00 corteo ed inaugurazione murale
Artisti: Maurizio Giulio Gebbia

SHOW BIZ
“Una lenza per Rosalia”
Spettacolo teatrale scritto e diretto da Sperandeo e Basile con musica dal vivo eseguite da Akkura
Luogo: Piazza Pretoria
Data: 2 settembre ore 21,00
Artisti: Tony Sperandeo, Gaetano Basile, Akkura

DE MUSICA
“Armonie Sacre – Giubileo Rosaliano e Teatino”
Concerto di musica sacra con 4 solisti e 50 elementi del coro, per celebrare la figura di S. Rosalia e la figura di S. Gaetano e promuovere la conoscenza del patrimonio musicale religioso siciliano, italiano e internazionale.
Luogo: San Giuseppe dei Teatini
Data: 7 settembre alle 21:00
Artisti: Coro Sancte Joseph De Musica, Orchestra De Musica

ASSOCIAZIONE KLEIS
“400 anni di storia di una Santa”
Spettacolo multidisciplinare di teatro, musica, danza e circo, con laboratori artistici realizzati nei siti: Atelier Montevergini – Cantieri Culturali alla Zisa. Spettacolo Teatrale ai Quattro Canti di Città
Luogo: Atelier Montevergini – Cantieri Culturali alla Zisa “laboratori per non attori dedicati alle borgate”;
Data: 20- 31 agosto 2024- laboratori
1 settembre “Spettacolo” Quattro Canti ore 21
Artisti: Salvo Piparo, Salvo Licata, Compagnia Circ’Opificio, Compagnia Tavola Tonda

FONDAZIONE LE VIE DEI TESORI
“Per le vie di Rosalia e Benedetto”
Festival culturale – itinerari teatralizzanti, performance e laboratori.
Il progetto intende proporre un format di scoperta di luoghi, itinerari, storie e miracoli intorno alle figure di Santa Rosalia di San Benedetto il Moro intorno a due luoghi iconici: il parco della Favorita ai piedi di Monte Pellegrino e il santuario di Santa Maria di Gesù. L’evento prevede 5 giorni per s. Rosalia e 5 giorni per s. Benedetto il Moro.
Luogo: Città dei ragazzi- Santa Maria di Gesù e Monte Grifone
date 5, 12, 19, 26 ottobre e 2 novembre 2024 alle ore 10,30 (Città dei ragazzi)
Santa Maria di Gesù e Monte Grifone per l’evento di S. Benedetto il Moro nelle date 6, 13, 20, 27 ottobre e 3 novembre 2024 alle ore 10,30
Artisti: Stefania Blanderburgo (S. Rosalia) e Maurizio Bologna (S. Benedetto il Moro).

TEATRO PATAFISICO
PATAPùM – Santa Rosalia Edition.
Evento dedicato alle famiglie e ai bambini. Spettacolo per burattini, laboratori.
Luogo: Piccolo Teatro Patafisico
Data: 3 Ottobre dalle 16,30 alle 21,00
4 Ottobre dalle 10,00 alle 19,00
5 ottobre dalle 10:00 alle 19:00
6 ottobre dalle 10:00 alle 22:00

ASSOCIAZIONE MUSEO SOCIALE DANISINNI
“Danisinni Art Fest”
Festival di quartiere con arti performative e figurative.
Luogo: Piazza Danisinni – Museo Sociale Danisinni
Data: 6 – 8 Settembre Laboratorio di pittura di mattonelle, tessuti e pittura muraria dedicato a Santa Rosalia ore 15,00 -20,00
9 – 15 Settembre Mostra espositiva dei manufatti realizzati dalle ore 9,00 – 13,00
14 Settembre “La Nave dei Miracoli” ore 20,30
15 Settembre Concerto “La Banda di Palermo” ore 20,30
Artisti: Antonio Curcio, Trudi Bloom, Gigi Borruso, Stefania Blandeburgo, Nino Vetri

LA POSTILLA
“Rosalia donne tra le donne”
Spettacolo teatrale destinato a ragazzi e adulti, prende spunto dalla storia di Santa Rosalia come donna che si ribella al sistema patriarcale e maschile del tempo, per intrecciarla con una parte dell’universo femminile raccontato dalla scrittrice Dacia Maraini nei suoi romanzi e racconti. Quattro storie di donna, quattro monologhi a cui si intreccia la musica eseguita dal vivo.
Luogo: Nuovo Teatro Montevergini
Data: 6-7 Settembre alle ore 19,00
Artisti: Silvia Ajelli, Gianni Gebbia, Stefania Blandeburgo, Eletta del Castillo, Simona Sciarabba

ASS CITTA’ DELL’ARTE
“Sacro Corpo Santa Anima”
L’anima e le sante ossa della Santuzza Rosalia, tra triunfi e parole, nel suo 400° Festino – Teatro popolare – Musica popolare – Arte visiva- Teatro di figura
Luogo: Quartiere Albergheria – Teatro Cantunera – Chiesa di San Francesco Saverio – Chiesa di San Giuseppe Cafasso
Mostra fotografica multimediale “Sacre Atmosfere” le più belle immagini votive del quartiere Capo a Palermo dal 06/07/24 al 26/08/2024 – Teatro Cantunera – Visitabile Lun./Merc./Ven. dalle ore 16,00 alle 19,30
Passeggiata Cantata “Nostra Rosalia dell’Albergheria” 6 Luglio dalle ore 18,00 alle 20,00 – Quartiere Ballarò
Spettacolo teatrale “La Rosa Candida” 8 Luglio a San Francesco Saverio dalle ore 21,00 alle ore 23,00
Spettacolo “Viva La Rosa dell’Ercta” 10 Luglio a San Giuseppe Cafasso dalle ore 19,00 alle ore 21,00
Data: 6 Luglio 10 Agosto
Artisti: Sara cappello, Valentina Cucina, Toni Greco, Giuseppe Cusumano, Vincenzo Castello, Dario d’Oca

ASSOCIAZIONE CULTURALE RAIZES
“Rosalia Unione dei Popoli”
Spettacolo teatrale performativo sulla Santa, un insieme di storie, di lingue, di danze e di musiche che si mescolano, si intrecciano, si scontrano e s’incontrano in una mescolanza di suoni, musiche parole che innalzano Palermo a simbolo di pace nel mondo.
Luogo: scalinata Teatro Massimo, Giardino dei Giusti.
Data: 13 luglio Scalinata Teatro Massimo ore 21
16 e 18 luglio Giardino dei Giusti ore 21
Artisti: Alessandro Lenzi, Giovanni Apprendi, Italia Carroccio

Tutti gli eventi sono direttamente promossi dal Comune di Palermo e sono ad ingresso gratuito, sino ad esaurimento posti ove previsto.
Eventuali variazioni di date saranno aggiornate direttamente sul sito ufficiale
:
www.ilfestinodisantarosalia.it

CORRELATI

Ultimi inseriti