lunedì, 17 Gennaio 2022
spot_img
HomearteSuoni, voci, immagini, sensazioni e respiri dell'Oreto e dei suoi affluenti: il...

Suoni, voci, immagini, sensazioni e respiri dell’Oreto e dei suoi affluenti: il tutto raccontato in una mostra

Oggi, domenica 5 dicembre 2021, alle ore 10, si terrà, presso il Salone Parrocchiale dell’Abbazia Cistercense di Altofonte (Via Vito Virgilio, 11), l’inaugurazione della mostra “Suoni, voci, immagini, sensazioni e respiri dell’Oreto e dei suoi affluenti”.

La mostra è organizzata dal Forum delle Associazioni del Contratto di Fiume e di Costa dell’Oreto, con capofila l’Associazione Regioniamo Sicilia. 

L’evento, inoltre, rappresenta la prosecuzione della mostra, tenutasi presso i locali di Santa Maria dello Spasimo, dal 25 settembre al 3 ottobre 2021, e vedrà esposte le opere, realizzate da pittori, disegnatori, scultori, fotografi, musicisti, poeti, durante le tre giornate di estemporanea, promosse nei mesi di maggio e giugno scorsi.

 
A seguire, a partire dalle ore 11:30, la Piazza Falcone e Borsellino ospiterà la degustazione delle focacce con l’olio nuovo e di altri prodotti tipici della Valle del Fiume Oreto, accompagnata dalle note dell’Associazione Musicale Parco.

Alle ore 16:00, all’interno del Salone Parrocchiale, avrà luogo il Convegno “l’arte rinnova i popoli e… ci spinge a preparare l’avvenire sostenibile”. 

CORRELATI

Ultimi inseriti