SUAPDa domani è solo online

Chiude fisicamente le porte domani il SUAP, lo sportello unico per le attività produttive che da domani svolgerà le proprie attività esclusivamente per via telematica.

Il progetto “Burocrazia zero” che parte domani prevede la possibilità e l’obbligo per tutti i cittadini di poter trasmettere istanze e richieste relative ai servizi relativi all’area delle Attività Produttive attraverso una email evitando cosi di recarsi personalmente presso gli sportelli del Suap.

Per accedere al servizio bisognerà prima attivare una casella di Posta Elettronica Certificata

Successivamente, si potrà utilizzare il servizio Suap Online, il canale informativo attraverso il quale l’utente accreditato può
inoltrare (solo in formato PDF e firmati singolarmente con firma
digitale) qualsiasi procedimento amministrativo riguardante la propria attività economica e amministrativa. Tale strumento, gestito dalla partecipata Sispi, semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi.

I soggetti accreditabili sono i singoli utenti interessati alla
presentazione delle istanze riguardanti la propria attività e gli intermediari nella trattazione delle pratiche di competenza del Suap,
cioè professionisti e studi associati, associazioni di categoria imprenditoriali (es: Confcommercio, Confesercenti ecc.) e le agenzie di intermediazione peri il disbrigo delle pratiche amministrative.
La registrazione dell’accreditamento potrà essere effettuata al seguente
indirizzo:  http://supera.comune.palermo.it/supera/jsp/home.do?sportello=supera

Resterà attivo l’URP delle Attività produttive che garantirà nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì nelle ore antimeridiane ed il mercoledì nelle ore pomeridiane, la possibilità di ottenere soltanto informazioni e/o consulenze.

“Con la presentazione del progetto “Burocrazia zero” – ha detto il Sindaco Leoluca Orlando – l’Amministrazione comunale dimostra di voler essere al passo coi tempi dando così addio a vecchie incrostazioni e inaccettabili ritardi.
Grazie alla collaborazione della Sispi, centriamo l’obiettivo della tracciabilità delle istanze presentate, dando così al cittadino la possibilità di seguire l’iter senza il pericolo di scavalcamento negli ordini di precedenza, affermando il grande principio della trasparenza. Questo, consentirà anche agli impiegati comunali di poter gestire con maggiore tranquillità le pratiche da esitare”.

“Parte oggi Un nuovo approccio con le imprese da parte dell’Amministrazione comunale – ha detto l’Assessore alle Attività Produttive Marco Di Marco – specie in questo momento di crisi che
viviamo. Abbiamo pensato di eliminare qualsiasi barriera tra chi fa e deve fare attività commerciale verso al pubblica amministrazione. Con questo atto, su cui domani non si potrà tornare indietro, eleminiamo le processioni presso gli uffici del Suap, considerandolo un primo
importante passo e pronti anche a ragionare su eventuali aggiustamenti in corso d’opera.”

Link Manuale Trasmissione Telematica Suap
http://www.comune.palermo.it/js/server/uploads/_18092013103531.pdf