sabato, 4 Febbraio 2023
spot_img
HomeletterareaStoria dell'aviazione nella Sicilia occidentale: all’aeroporto di Trapani si presenta il libro...

Storia dell’aviazione nella Sicilia occidentale: all’aeroporto di Trapani si presenta il libro di Fabrizio Egizi

Storia dell’aviazione nella Sicilia occidentale – storia, uomini e territorio è il titolo del libro scritto da Fabrizio Egizi ed edito da La Bancarella Aeronautica, che sarà presentato mercoledì 21 dicembre, alle ore 10,30 all’aeroporto civile di Trapani.

Un omaggio all’Aeronautica militare italiana, a pochi giorni dalla drammatica scomparsa, proprio a Trapani, di un suo pilota e in vista del suo centenario, che cadrà nel 2023. All’incontro parteciperanno, insieme all’autore, Salvatore Ombra e Michele Bufo, presidente e direttore di Airgest, società di gestione dell’aeroporto di Trapani, l’ingegnere Fabio Gianni Livigni, presidente dell’Aero Club Palermo Boccadifalco, Massimiliano Titone di Marsala, l’architetto Maurizio Tosco di Castelvetrano. Seguirà un light brunch. Ingresso libero.

Un libro che celebra la relazione tra i militati e il territorio

«Storia dell’aviazione nella Sicilia occidentale – storia, uomini e territorio recupera circa 100 anni di aviazione nel trapanese e oltre. Biplani, dirigibili, idrovolanti, caccia, elicotteri e aerei a reazione tutto ha contribuito a far decollare la Sicilia occidentale. Nasce dal territorio e dagli uomini e racconta la relazione che militari e popolazione hanno avuto nell’arco di questo secolo, un omaggio all’Aeronautica militare italiana, grazie alla quale la Sicilia occidentale è entrata a pieno titolo nel mondo dell’aviazione», spiega l’autore Fabrizio Egizi.

Ha ricevuto il contributo di professionisti del mondo dell’aviazione dai quattro angoli del mondo: Argentina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Belgio, Australia e Italia e il patrocinio dei comuni di TrapaniMarsalaCastelvetranoPantelleriaSciacca e Misiliscemi, e il sostegno di Aero ClubPalermo, di Avio–Technik e di Airgest, società di gestione dell’aeroporto civile “Vincenzo Florio” di Trapani-Birgi, sul quale operano anche reparti della Nato e dell’Ami.

L’autore
Lo scrittore Fabrizio Egizi nasce a Roma il 20 settembre 1969 ed ha conseguito la laurea in Scienze Politiche, indirizzo politico internazionale all’università La Sapienza di Roma. Sposato e padre di due figli, tra il 1994 ed il 1995, ha vissuto in Germania, a Singen Hohentwiel (Baden-Wuerttemberg), periodo durante il quale ha continuato a svolgere la sua attività di inviato stampa per conto del giornale romano “Momento sera”.

Nel 2004, ha pubblicato il romanzo Libero, Nadine e… (Amore e morte), con il quale ha ottenuto un riconoscimento alla XXIII edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Cava de’ Tirreni (Salerno). Nel 2008, ha pubblicato il suo secondo libro, Viaggio nel paese dove fioriscono i limoni, presentato in televisione nel corso della rubrica Studio Aperto La giornata di Italia 1. Nel 2012, pubblica la sua terza opera, Uno di Voi (1969-2009. Quarant’anni della nostra storia), segnalato e premiato dalla Giuria del XXXIV Premio Letterario Città di Moncalieri (Torino).

Del 2018 è il suo primo libro dedicato al mondo dell’aviazione, Something magic. Storie meravigliose di uomini e donne con le ali (parte prima), al quale la giuria del premio Autori per l’Europa di Empoli ha riconosciuto il terzo premio narrativa. La seconda parte, con altre venti storie di uomini e donne con le ali, è stata pubblicata nel 2020, anno durante il quale ha anche collaborato al restauro conservativo del De Havilland Tiger Moth Gipsy Major I-MOMI, già in carico alla Royal Air Force negli anni ‘40 per l’addestramento dei piloti, attualmente presso la Aviomar Flight Academy di Monterotondo a Roma.

CORRELATI

Ultimi inseriti