Ssd Palermo vince e convince sempre di più

Striscione curva nord

Con una doppietta, un goal per tempo, dello straripante Nando Sforzini il Palermo vince per 2 a 0, contro FC Messina e mantiene invariata la distanza con la diretta inseguitrice, il Savoia (cinque punti).

Ferdinando Sforzini – foto tratta dal sito di Ssd Palermo

Il Messina non ha demeritato anzi, nel primo tempo, i suoi giocatori sembravano indiavolati, riuscivano a sgattaiolare da tutte le parti, meno male che sotto porta non sono stati concreti anche perché la nostra difesa è stata grande, mentre i nostri giocatori hanno avuto difficoltà ad arrivare nell’area di rigore avversaria. E meno male che il solito Sforzini al 34° dopo un batti e ribatti ha messo in rete la palla, realizzando il momentaneo 1 a 0.

Nel secondo tempo la gara è stata equilibrata e al 89°, su un passaggio a pennello di Luca Ficarrotta, Sforzini non sbaglia e realizza il suo secondo goal.

L’esultanza dei tifosi a fine partita è stata particolarmente entusiastica, finalmente si è vinto con più di un goal di scarto, e anche se qualche pecca c’è stata il tutto viene perdonato per l’entusiasmo suscitato. Oggi il tifoso non ha nulla da eccepire, presenti sugli spalti circa 17.000 spettatori, finalmente lo stadio lentamente torna a riempirsi.

Qualche pecca c’è stata da parte dell’arbitro, che per districarsi tra batti e ribatti tra i giocatori di entrambe le squadre, ha avuto non poche difficoltà, ed alcune sue decisioni non sono state delle migliori.

Comunque l’importante è stato che, contro la temibile FC Messina, abbiamo vinto, questi tre punti sono stati molto preziosi per il proseguo del Palermo verso la serie C.

L’esultanza a fine partita

Forza Palermo sempre e comunque.

Ringraziamenti verso la curva sud

Nota a parte, oggi mi è piaciuto in maniera particolare lo striscione che la solita curva nord ha esposto, troppo bello, bellissimo:

“Che ogni partita sia quella della vita! Voi in campo, noi al vostro fianco”

N.B. Le foto nell’articolo sono state realizzate dal nostro inviato in curva sud Enzo Montagna. La foto di Nando Sforzini è tratta dal sito di SSD Palermo.

Print Friendly, PDF & Email