Sport. Il 30/9 scade termine per progetti nelle scuole

Scadrà il prossimo 30 settembre, il termine per la presentazione dei progetti da parte di società sportive senza fine di lucro (affiliate a Federazioni o Enti di promozione riconosciuti dal CONI), nell’ambito del programma voluto dall’assessorato allo Sport per l’utilizzo degli impianti sportivi esistenti nelle scuole di proprietà comunale.

I progetti potranno comprendere attività rivolte sia alla popolazione scolastica sia all’intera cittadinanza da svolgersi anche oltre l’orario scolastico, per la promozione delle attività motorie e di avviamento alla pratica sportiva.

I progetti dovranno quindi essere finalizzati a valorizzare la funzione della scuola come centro di promozione culturale civile e sociale del territorio ed incentivare la diffusione dei valori dello sport e dei connessi principi di correttezza, lealtà, solidarietà e disciplina.

Le proposte dovranno pervenire presso l’Ufficio Sport e Impianti Sportivi e per conoscenza all’istituzione scolastica; i progetti presentati oltre il 30 settembre, saranno valutati nel limite delle disponibilità residue.

L’Ufficio Sport, assunte agli atti le disponibilità nonché le indicazioni degli istituti scolastici, valuterà i progetti per il contenuto sociale e per i servizi offerti rispondenti comunque alle esigenze dell’istituzione scolastica dando priorità a quelle società che si impegneranno ad offrire gratuitamente iscrizione ai corsi in
orario exlracurriculare, ad occuparsi della manutenzione ordinaria dei locali palestra e annessi etc.; le società avranno la possibilità di usufruire gratuitamente degli spazi.

II Dirigente scolastico avrà cura di controllare il regolare utilizzo dell’impianto ed attestare lo svolgimento delle attività poste a carico della società sportiva.

L’Ufficio Sport rimane a disposizione per ogni informazione e chiarimento, al numero 091/7409110.

Print Friendly, PDF & Email