sabato, 23 Ottobre 2021
spot_img
HomesocialeSigle carburante: ecco cosa è cambiato in tutta Europa dal 12 ottobre

Sigle carburante: ecco cosa è cambiato in tutta Europa dal 12 ottobre

Avviato dal 12 ottobre scorso, il cambio di etichette nei distributori di tutta Europa, riportanti il nome del carburante per auto e moto. Lo stabilisce una nuova direttiva, “EN 16942”, che ottempera all’art. 7 della Direttiva DAFI 2014/94/UE sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi. Ecco cosa cambierà e come riconoscere il simbolo corretto per scegliere il carburante adeguato al proprio veicolo senza sbagliare.

La tipologia di carburante non sarà più indicata con il nome di “Super”, “Diesel” “GPL” e “Metano”, bensì con sigle e simboli, create ad hoc dal Comitato Europeo di Normazione (Cen), in modo tale che il cittadino europeo non avrà problemi nel riconoscere fin da subito il carburante del proprio veicolo.

Il simbolo della benzina verde (o “Super”), avrà una sagoma circolare e sulla pistola sarà riportata la (E), il gasolio (o “Diesel”), invece, avrà la forma quadrata e sull’etichetta della pistola sarà riportata la dicitura (B e XTL). I carburanti gassosi  (GPL o altri) avranno l’etichetta a forma di rombo. Anche per i veicoli ibridi si è pensato ad una soluzione molto simile, ma non è stata ancora definita una simbologia.

Tutte le auto prodotte e immatricolate successivamente al 12 ottobre 2018 dovranno riportare le medesime diciture sul tappo di rifornimento. Questo cambiamento sarà applicato in tutti i 28 paesi degli stati membri e anche in quelli che rientrano all’interno dello Spazio Economico Europeo come Islanda, Lichtenstein e Norvegia, nonché in Serbia, Macedonia, Svizzera e Turchia.

I veicoli interessati

La direttiva richiede che le etichette vengano applicate sui veicoli immessi sul mercato per la prima volta o immatricolati a partire dal 12 ottobre 2018 siano essi ciclomotori, motocicli, tricicli e quadricicli, autovetture, veicoli commerciali leggeri e pesanti, autobus. Sui nuovi veicoli, le etichette saranno apposte accanto al tappo o allo sportello del serbatoio e sul manuale d’uso. Le etichette saranno presenti anche in tutte le concessionarie di veicoli.

 

CORRELATI

Ultimi inseriti