SbC Palermo Basket, la FIP dichiara concluso il campionato

Il commento del Presidente Adolfo Allegra

Sicily By Car Palermo Basket
Sicily By Car Palermo Basket

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria, ormai da tempo elevatasi a carattere di pandemia, legata al Covid-19 ha, infine, portato gli organi federali a concludere anzitempo il campionato di Serie A1 Femminile.

Di seguito il comunicato rilasciato ieri dalla Lega Basket Femminile:

La Lega Basket Femminile comunica di aver appena ricevuto una lettera ufficiale dal Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci che, nel contesto dell’emergenza epidemiologica mondiale da COVID-19, sentito il parere del coordinatore del Settore Agonistico FIP Marcello Crosara, ha deciso di adottare il provvedimento che dichiara ufficialmente conclusa la Stagione Sportiva 2019/2020 per i campionati di Serie A1 e Serie A2.

È stata quindi accolta la richiesta della Lega Basket Femminile, inviata in data 27 marzo 2020 proprio al Presidente FIP Giovanni Petrucci, in cui veniva motivata la decisione a tutela dell’intero movimento, delle Società, dei Presidenti, delle giocatrici, dei tecnici e di tutti gli addetti ai lavori.

***

Cari tifosi,
come avrete certamente appreso, da ieri il nostro viaggio nel massimo campionato, come quello di tutte le altre compagini della A1, si è concluso anzitempo. Una decisione, quella presa dalla Federazione Italiana Pallacanestro e suffragata dalla Lega Basket Femminile, resa purtroppo necessaria dalla gravissima emergenza sanitaria che affligge in nostro paese da fine febbraio. Una scelta che, seppur dolorosa, ritengo sia la scelta più logica e più di buon senso che si potesse prendere.

Vediamo interrotto bruscamente un cammino che aveva visto la nostra SBC Palermo Basket, con il vostro  sostegno ed entusiasmo che sentivamo crescere di giorno in giorno, avviata verso un gran finale di stagione.
Avremmo voluto concludere in maniera diversa la stagione del nostro ritorno nell’Olimpo italiano del basket femminile dopo 29 anni, ma ritengo che al momento ci siano ben altre priorità che riguardano tutti noi.
Mi preme ringraziare tutti i miei collaboratori, partendo dallo staff dirigenziale e dagli allenatori, per arrivare a tutte le preziose figure a sostegno della squadra e alle nostre meravigliose ragazze, che in campo hanno sempre dimostrato impegno e voglia di portare in alto i nostri colori. Fondamentale è stato l’appoggio dei nostri sponsor, fra tutti la fiducia accordatami da Sicily By Car nella figura di Tommaso Dragotto, appassionatosi alla nostra causa tanto da volerla sostenere e condividere.

Quella di ieri è soltanto la fine di un viaggio, non di un percorso.
Il nostro compito, che riguarda davvero tutti noi, è quello di fare ciò che possiamo rispettando la quarantena e, di conseguenza, superando l’epidemia di Covid-19 nel più breve tempo possibile.
Tornerà il momento in cui potremo nuovamente abbracciarci e festeggiare insieme per una vittoria, sostenerci e consolarci l’un l’altro dopo una sconfitta. Fino a quel momento si tratta di un semplice ‘arrivederci’.

Grazie a tutti voi per averci sospinto in questa bellissima avventura, con la speranza di rivedervi ancora presenti sugli spalti ad incoraggiarci e a tifare per noi.

Forza Sicily By Car Palermo Basket

Così il presidente SBC Palermo Basket, Adolfo Allegra, all’indomani della decisione da parte degli Organi Federali di chiudere definitivamente il campionato di Serie A1 Femminile.