“Saldi, nessuna ripresa Serve l’intervento delle istituzioni”

“I primi dati sui saldi a Palermo mostrano che non c’è ancora alcuna ripresa, le vendite sono stazionarie rispetto al 2014 e quindi ancora basse per sperare in un’inversione di tendenza – dice il presidente di Confesercenti Palermo, Mario Attinasi – pertanto chiediamo, ancora una volta, interventi decisi da parte delle istituzioni: soltanto così potremo sperare di far tornare positivi i numeri dell’economia cittadina. Bisogna da un lato garantire più soldi alle famiglie e dall’altro colmare lo squilibrio che si è venuto a creare tra i centri commerciali e il resto dei negozi del capoluogo: i servizi offerti alle attività della città, come i parcheggi e le infrastrutture viarie, sono troppo carenti rispetto a quelli garantiti ai centri. Bisogna rimediare”.