mercoledì, 1 Dicembre 2021
spot_img
HomePalermoRiqualificazione urbana, ultimati i lavori all'impianto polivalente di Bonagia

Riqualificazione urbana, ultimati i lavori all’impianto polivalente di Bonagia

Palermo. Torna fruibile l’impianto polivalente di Bonagia. Qualche giorno fa, infatti, sono stati consegnati i lavori di ristrutturazione della struttura che era stata chiusa a seguito di atti vandalici e incendi subiti nel corso degli anni, alla presenza, tra gli altri, del vice sindaco, Fabio Giambrone e gli assessori alla Manutenzione Impianti Sportivi e allo Sport, Maria Prestigiacomo e Paolo Petralia Camassa.

Gli interventi, realizzati dall’impresa Natuna con i fondi dell’Accordo Quadro 2016, hanno riguardato principalmente, il recupero del campo di calcetto, la messa a nuovo di tutti i locali di servizio, l’impianto elettrico e di illuminazione e il ripristino della recinzione perimetrale.

L’impianto sportivo all’aperto, oltre alle attività previste di calcio a 5 e pattinaggio verrà messo a disposizioni delle associazioni sportive cittadine per lo svolgimento di tutte quelle attività motorie e sportive permesse dalle direttive anti Covid.

Le istanze di utilizzo dell’impianto potranno essere inviate a: sport@comune.palermo.it.
Per tutte le informazioni è attivo anche il numero 091.7409110, il lunedì e il venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30.

Il sindaco Orlando sottolinea che “Torna finalmente fruibile un impianto di quartiere, importante per i ragazzi e i bambini, di Bonagia, ma non solo di Bonagia. Una struttura purtroppo gravemente vandalizzata in passato che affidiamo anche alle cure degli abitanti e delle associazioni del quartiere, perché sia davvero un bene di tutti, un bene comune per lo sport e il tempo libero”, mentre per gli assessori si tratta di un “importante lavoro di recupero e manutenzione che restituisce questo piccolo impianto alle associazioni, perché soprattutto in questo periodo di limitazioni allo sport al chiuso ne facciano uno strumento per attività all’aria aperta in sicurezza e per il benessere di grandi e piccoli”.

Gelarda (Lega): “Si proceda subito a farlo partire”

“Dopo l’ultimazione dei lavori in muratura, è stata fatta anche la pulitura, da Reset, delle  erbaccce dell’impianto sportivo di via Mico Geraci a Bonagia. Un’eccellenza in un quartiere quasi del tutto privo, come il resto della città, di impianti sportivi e di centri di aggregazione per giovani. Oggi sono andato personalmente a visionare la struttura. La mia paura è che se non dovesse essere riattivato immediatamente, l’impianto possa essere vittima di atti vandalici o spoliazioni. Quello che chiediamo all’amministrazione comunale è l’affidamento immediato alle società sportive che ne hanno fatto richiesta, nell’attesa di un bando definitivo, che ha bisogno di tempi
più lunghi. Mancano ancora anche gli addetti alle pulizie, necessari per bagni e spogliatoi. Quella della politica dello sport è una delle falle maggiori e più gravi dell’amministrazione Orlando, che non riesce a valorizzare le proprie risorse e ha fatto precipitare la città di Palermo in fondo a tutte le classifiche per fruibilità di impianti sportivi pubblici. Una rotta che la Lega ha intenzione di
modificare completamente, considerato che lo sport significa salute e significa anche aggregazione per i giovani che vengono così tolti dalla strada o dall’ozio di smartphone e videogiochi”. Lo ha dichiarato il capo gruppo delle Lega a Palazzo delle Aquile, Igor Gelarda.

CORRELATI

Ultimi inseriti