Riqualificazione Barcarello e fiume Oreto: un percorso condiviso tra Comune e Regione

foce oreto
foce fiume oreto - ph. facebook salviamo l'oreto

Palermo. Si è due giorni fa un incontro fra la Regione, segnatamente l’Assessorato al Territorio, e il Comune per affrontare il tema del finanziamento di due progetti di riqualificazione della costa cittadina, a Barcarello e alla foce del fiume Oreto, che al momento sono stati giudicati non idonei per usufruire di fondi comunitari.

Al termine dell’incontro durante il quale si è decisa la costituzione di un apposito tavolo tecnico, gli assessori Sergio Marino e Maria Prestigiacomo hanno affermato che “è stato individuato un percorso condiviso con la Regione che permetterà, attraverso una rimodulazione di alcuni elementi dei progetti, di rendere possibile l’accesso a specifiche tranche di finanziamento”.

Il sindaco Leoluca Orlando ha sottolineato “che vi è un’importante convergenza di interesse fra Regione e Comune per il raggiungimento di questo obiettivo che segnerà un importante risultato per il miglioramento della tutela e della fruibilità di queste due aree costiere”.