sabato, 27 Novembre 2021
spot_img
HomePalermoRiparte a Palermo la ZTL Centrale. Stalli di sosta tariffata a Mondello...

Riparte a Palermo la ZTL Centrale. Stalli di sosta tariffata a Mondello e Sferracavallo

Da martedì 1 giugno (dalle ore 8 alle ore 20, e dal lunedì al venerdì), sarà regolarmente attiva la ZTL Centrale a Palermo.

La scadenza dei pass, ancora validi dal momento della sospensione, è stata prorogata di tanti giorni quanti quelli di sospensione, e la Sispi ha già provveduto ad avvisare i titolari di pass della nuova data di scadenza.

Inoltre, sempre da oggi, e fino al prossimo 30 settembre 2021, come ogni anno e ai sensi delle ordinanze vigenti, è attiva la tariffazione della sosta nelle località balneari di Mondello e Sferracavallo.

La tariffazione nelle strade interessate, individuate da apposita segnaletica verticale ed orizzontale, è pari ad € 1,00/h dalle ore 8 alle ore 20 inclusi festivi e prefestivi.

Nelle aree delimitate di Mongibello e Galatea, la tariffazione è pari ad € 3,00/giorno (8-20) sempre con inclusione dei festivi e prefestivi.

La settima circoscrizione, infine, ha già proceduto a calendarizzare l’emissione dei pass gratuiti ai residenti e ai domiciliati che, in attesa dell’appuntamento, potranno esporre sul cruscotto dell’automobile qualsiasi documento che attesti il diritto.

“Chiediamo la convocazione immediata di Orlando in consiglio comunale, perché vogliamo sentire dalla sua viva voce le ragioni che lo hanno portato a riattivare la ZTL. Vorremmo che spiegasse, in un dibattito aperto, ai consiglieri e ai cittadini palermitani, perché ha deciso di accanirsi contro la città con questo provvedimento fuori da ogni logica e buon senso. Anche i renziani in consiglio hanno capito di aver sbagliato. Nell’ agosto 2020, infatti, non avevano avuto il coraggio di votare la prima mozione per bloccare la ZTL, e si erano platealmente smarcati uscendo dall’aula. Mentre oggi, seppur un pò goffi in questa loro neo opposizione, poco credibile – dopo quattro anni passati a devastare la città insieme ad Orlando- hanno votato per bloccare il provvedimento. Ma a prescindere da chi è stato in maggioranza per convenienza o per incapacità e miopia politica, la situazione è completamente cambiata, anche rispetto all’anno scorso. Dopo un anno e mezzo di covid l’economia della città è completamente in ginocchio. Orlando venga e abbia il coraggio di affrontare l’assemblea del Consiglio”. Lo hanno dichiarato i consiglieri comunali della Lega Igor Gelarda e Sabrina Figuccia.

Cartelli stradali tutela ciclisti. Si comincia alla Favorita e viale dell’Olimpo

Su sollecitazione delle associazioni ciclistiche della città e in condivisione con la Consulta delle biciclette, l’Ufficio Mobilità urbana ha data mandato ad Amat di posizionare cartelli stradali che invitano gli automobilisti ad avere attenzione ai ciclisti, garantendo la distanza di 1,5 metri. I primi cartelli saranno posti lungo la Favorita e in Viale dell’Olimpo, strade altamente frequentate dai ciclisti palermitani.

CORRELATI

Ultimi inseriti