Raccolta rifiuti indifferenziati e ”porta a porta”, ecco cosa cambia per Capodanno

Nelle piazze coinvolte dai concerti, operai in azione dalle 4 del mattino

L’Azienda RAP informa che domani martedì 31 gennaio, i servizi  previsti durante i turni pomeridiani e notturni saranno tutti anticipati.

Nello specifico, per domani 31 dicembre in area “porta a porta” si invitano:

– le utenze domestiche (dove è previsto il conferimento della frazione residua), ad anticipare l’esposizione dei carrellati tra le ore 15 e le ore 17, anziché dalle ore 19 alle ore 22, poiché il servizio di RAP sarà espletato a partire dalle ore 17.

– le utenze commerciali (domani sono previsti i conferimenti delle frazioni di cartone ed organico) ad esporre i carrellati tra le ore 10 e le ore 11 (anziché dalle ore 13 alle ore 14).

Anche le attività fuori “Porta a Porta” afferenti agli svuotamenti dei cassonetti saranno anticipate. Il turno notturno chiuderà il servizio entro le 23 di San Silvestro.

In occasione del 1° gennaio 2020, tutti i servizi di raccolta dei rifiuti indifferenziati e porta a porta della RAP saranno assicurati, come previsto dal contratto di servizio, precettando il 50% del personale per ogni turno di lavoro.

Per il primo dell’anno nessuna variazione di calendario è prevista nell’area “porta a porta”.

RAP, naturalmente, sarà impegnata anche nelle attività di pulizia dopo i festeggiamenti di Capodanno.  Piazza Giulio Cesare e quartiere San Giovanni Apostolo (via Paladini, via Calandrucci, via Barisano da Trani) dove si svolgeranno i concerti di fine anno.

Per evitare l’abbandono diffuso di rifiuti e di bottiglie e consentirne il corretto conferimento, nelle zone interessate dai concerti, saranno posizionati temporaneamente in entrambe le piazze dei bidoni carrellati; nei varchi d’ingresso (3 per ogni concerto) l’azienda posizionerà, tra l’altro, dalle ore 14 di domani 4 carrellati per ogni varco, che saranno monitorati da un operatore per le attività di competenza.   

Le attività di pulizia straordinaria sono previste anche a piazza Verdi dove sarà montato un maxi schermo; l’area sarà dotata di 8 bidoni carrellati. Anche in questo caso saranno presenti 2 operatori con un Lambro per il monitoraggio continuo dell’area.

A chiusura dei festeggiamenti, il primo dell’anno gli operatori entreranno in azione già dalle 4 del mattino per riconsegnare la città pulita in tempi celeri, entro le 9.

Gli interventi straordinari, saranno quindi seguiti dai normali turni di spazzamento e raccolta; per ciascuna area entreranno in campo diversi operai, due autocarri a vasca, un autocompattatore, una spazzatrice e una lavastrade.

“Nell’augurarVi un felice anno nuovo– dichiara il presidente della Rap Giuseppe Norata  – auspichiamo una sempre maggiore collaborazione di tutti i cittadini nel rispettare le regole sui conferimenti dei rifiuti per la maggiore vivibilità della Città anche in questo giorno particolare”.

Print Friendly, PDF & Email