Podismo: assegnati a Palermo i titoli provinciali societari di cross

A Universitas Palermo e Trinacria Palermo i titoli societari provinciali di cross

Partenza I Batteria
Partenza I Batteria

Clima quasi primaverile e grande affluenza di atleti e pubblico per l’apertura del 4° GrandPrix provinciale di Palermo. Una “prima” quella che si è disputata ieri “a tutto cross”, con lo spazio verde del centro commerciale Ipercoop di via Torre Ingastone a fare da impegnativo e apprezzato campo di gara. La manifestazione, organizzata dall’Universitas Palermo in collaborazione con il Comitato Provinciale della Fidal, è stata anche valida come Campionato Provinciale di società di Corsa Campestre per le Categorie Ragazzi/e, Cadetti/e e Master. E allora subito i nomi delle società che hanno conquistato il titolo provinciale: nelle gare giovanili a farla da padrone è stata l’Arci XIII Dicembre di Nino Bruno che ha conquistato il titolo nelle categorie Ragazze, Ragazzi e Cadetti.

Al Marathon Altofonte di Ciccio Rinicella il titolo tra le Cadette. Bene anche la Palermo H.13.30 che ha conquistato la piazza d’onore nelle categorie Ragazze, Ragazzi e Cadette. Per l’ASD Pol. Palme, terzo posto tra le Ragazze e secondo posto nei Cadetti e Cadette.  Tra i Master al maschile la vittoria è andata all’Universitaspalermo, al femminile successo della Trinacria Palermo. Entrambe le società iniziano con una vittoria il loro 2020 agonistico, nel solco dell’anno appena trascorso. Piazza d’onore per la Polisportiva Pegaso sia tra gli uomini che tra le donne. Good Race conquista il terzo posto di società maschile, il Marathon Altofonte quello femminile.

Apertura con i più piccoli, i più numerosi, un fiume in piena tra sprinte ruzzoloni. Nella categoria Esordienti (5) vittoria del piccolo Roberto Giudice (Marathon Altofonte), mentre al femminile il successo è andato a Gaia Casarrubea del Club Atletica Partinico.  Tra gli Esordienti (8) a vincere sono stati Luigi Pisciotta (ASD Pol. Palme) ed Elena Colletto (Marathon Altofonte). Esordienti (10) Antonino Casarrubea (Club Atletica Partinico) e Silvia Castello (Marathon Altofonte). Categoria Ragazze: Giulia Faranda (Arci XIII Dicembre), Ragazzi: Giuseppe Sala (Marathon Altofonte). Nella categoria Cadetti successo di Giuseppe Messina (Bike Caltavuturo), tra le Cadette Aglaia Scibilia (Palermo H.13.30). Tra gli Allievi a vincere è stato Guido Martelli (ASD Media@), tra le Allieve Alida Sala (Marathon Altofonte).

Archiviata una brillante fase con le categorie giovanili, spazio alla prima batteria degli “adulti”: al viale donne e gli uomini over 60, per loro quattro giri del percorso per un totale di circa 4800 metri. A vincere senza troppi patemi è stata Chiara Immesi al suo esordio con la canotta dell’Atletica Castello. Per l’atleta palermitana, che in questa stagione sarà in organico con la società toscana, un ottimo allenamento in vista dei CdS di cross in programma a Lucca domenica prossima.

Alle spalle della Immesi, l’ex compagna di squadra Maria Grazia Bilello (Universitas Palermo), terza Maria La Barbera (Trinacria Palermo). Primo degli over 60 e terzo assoluto nella batteria Hamid Rwika (Trinacria Palermo).  Più movimentata la seconda batteria, Uomini fino alla SM55, impegnati in otto giri del percorso (6400 metri circa). A vincere dopo un bel testa a testa, durato quasi tutta la gara, è stato Lorenzo Abbate (Universitas Palermo), bravo a respingere gli attacchi del compagno di squadra Domenico Conti, giunto a ridosso delle “chiodate” dell’atleta di Partinico. Terzo Nicola Cutrono (Universitas Palermo) reduce da una buona prova alla Corsa di Miguel di domenica scorsa. Prossimo appuntamento con il GrandPrix provinciale di Palermo il prossimo 23 febbraio dal parco della Favorita; ancora cross con i campionati provinciali individuali.

Print Friendly, PDF & Email