Podismo. Antonino Muratore e Giusy Rinaldi si aggiudicano il 1° Trofeo Villa Niscemi

Chiusura in bellezza, nel segno dello sport e dell’arte, per il GP provinciale di Palermo. Domenica 6 ottobre si è corso il 1° Trofeo Villa Niscemi. Circa 200 gli atleti in gara.

1° Trofeo Villa Niscemi - Palazzina Cinese
1° Trofeo Villa Niscemi - Palazzina Cinese

Palermo. C’è la Palazzina Cinese e la sua centenaria storia, c’è il parco della Favorita, c’è il sole che ha vinto la sua personale battaglia con la pioggia, per lei solo una fugace e veloce presenza. Ci sono tutti gli ingredienti per una bella prima edizione del Trofeo Villa Niscemi che si è disputato ieri a Palermo.

La manifestazione, valida come ultima prova del GP provinciale e sotto l’egida Fidal, è stata organizzata dall’Equilibra Running Team in collaborazione con l’Universitas Palermo che ha curato il circuito.

1° Trofeo Villa Niscemi - Antonino Muratore e Giusy Rinaldi
1° Trofeo Villa Niscemi – Antonino Muratore e Giusy Rinaldi

A tagliare per primo il traguardo, posto sul viale che guarda verso l’edificio del Marvuglia e che si affaccia su piazza Niscemi, è stato Antonino Muratore, che ha chiuso i cinque giri del percorso (per un totale di circa 7.850 metri) con il tempo di 27’23. Nessun problema per l’atleta Universitas e presidente del comitato provinciale della Fidal Palermo, che non ha avuto problemi nel gestire la gara a suo piacimento. Alle sue spalle un ottimo Giuseppe Laudicina (L’Atleta Palermo) in 27’58. Terza piazza per l’atleta di Caltavuturo Rosario Cirrito (Universitas Palermo) in 28’18.

Al femminile la gara è stata vinta da Giusy Rinaldi (Trinacria Palermo) con il tempo di 34’25. Gara sempre d’attacco per la Rinaldi oggi l’atleta da battere e che ha confermato i pronostici della vigilia. Al secondo posto la compagna di squadra Rosa Rita Vernaci staccata di 70 secondi; terza Emily Inzirillo dell’Equilibra Running Team con il tempo di 36’38. Importante prologo alla gara master quello rappresentato dalle gare giovanili: in gara mini-atleti dell’Universitas Palermo, Polisportiva Castelbuonese, Palermo H13.30 e Corleone Marathon. Per tutti medaglie e coppe per i primi tre di ogni categoria in gara.

Classifica uomini (7850 metri)

  • Antonino Muratore (Universitas Palermo) 27’23
  • Giuseppe Laudicina ( L’Atleta Palermo) 27’58
  • Rosario Cirrito (Universitas Palermo) 28’18
  • Calogero Di Gioia (Universitas Palermo) 28’25
  • Salvatore Azzaretto (Palermo H13.30) 28’29

Classifica donne (7850 metri)

  • Giuseppina Rinaldi (Trinacria Palermo) 34’25
  • Rosa Rita Vernaci (Trinacria Palermo) 35’35
  • Emily Inzirillo (Equilibra Running Team) 36’38
  • Irene Musca (Polisportiva Castelbuonese) 37’03
  • Emilia D’Anna (Murialdo Cefalù) 38’32
Print Friendly, PDF & Email