martedì, 7 Dicembre 2021
spot_img
HomeappuntamentiPlenilunio d'inverno e gli eventi del week end a Parco Villa Filippina

Plenilunio d’inverno e gli eventi del week end a Parco Villa Filippina

Secondo appuntamento con “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, venerdì 26 febbraio al Planetario e Museo astronomico del Parco di Villa Filippina di piazza San Francesco di Paola 18 a Palermo dopo l’istituzione della Sicilia in Zona gialla.

In programma il “Plenilunio d’inverno”, per l’ultimo incontro della stagione con la Luna piena. Oltre alle osservazioni del satellite ai telescopi sono previsti uno spettacolo sotto la cupola del Planetario e una visita al Museo astronomico.

Gli eventi si svolgeranno complessivamente in tre turni (ore 18.00, 18.45, 19.30) per un massimo di 30 persone a turno. Saranno rispettate tutte le normative anti Covid-19, con l’uso obbligatorio della mascherina, l’igienizzazione delle mani e la sanificazione degli spazi alla fine di ogni turno.

Ticket: 6 euro per gli adulti e 3 euro per i bambini (dai 5 ai 10 anni). Biglietti acquistabili online: https://parcoticket.altervista.org/mep_cat/planetario-eventi/. Per informazioni e prenotazioni: 347 8119078.

***

Sabato 27 e domenica 28 febbraio torna al Parco Villa Filippina il mercato vintage e i prodotti artigianali, il pranzo e l’intrattenimento musicale nell’area ristoro del Monsù, la spesa bio con i prodotti locali al “Mercato dei Contadini” e le attività sportive per adulti e bambini di “Sportinvilla”.

Dalle 9.00 alle 18.00, cancelli aperti del grande spazio verde nel centro storico di Palermo, con accesso libero e senza bisogno di prenotazione.

IL PROGRAMMA

Ricordando il “Camden market” di Londra, sia sabato che domenica, dalle 9 alle 18, spazio agli espositori di prodotti artigianali, abbigliamento vintage e streetwear, dischi e vinili (nuovi, usati e da collezione). In collaborazione con il Mod saranno presenti: “Transea dischi”, con migliaia di vinili e dischi nuovi, usati e da collezione. “Modwear”, con i suoi capi d’abbigliamento casual e vintage e il brand “From Palermo”, con i suoi capi casual e streetwear.

Ancora i lavori sartoriali, di restyling e riparazione di Elda Leone, gli occhiali artigianali di “Occhialeria d’arte”, l’azienda “Sealife Palermo”, di noleggio barche e gommoni, escursioni, gite con skipper e aperitivo a bordo. Il wedding planner Claudio Madonia e i prodotti streetwear & bio di “Urban Apnea”. Infine i prodotti artigianali di “Arteinstoffa”, l’azienda di noleggio barche e ormeggio “Dream boat”, le creazioni di “Artìa” e i capi d’abbigliamento e accessori di “Peri Peri design”.

Sia sabato che domenica, inoltre, ci sarà la possibilità di pranzare nell’area ristoro del Monsù con pane “cunzato” o con il “tagliere dei contadini”, accompagnati da un bicchiere di vino o di birra. Oltre ad assistere durante la giornata a momenti di intrattenimento musicale in acustico. In programma i The Vito Movement (sabato) e domenica la performance di Marcello Mandreucci.

Sabato, dalle 9 alle 14 torna il consueto appuntamento con il Mercato dei Contadini dove è possibile acquistare numerosi prodotti biologici da tutta la Sicilia. Soltanto sabato, dalle 10.30, possibilità per adulti e bambini (anche non iscritti) di fare attività sportiva con “Sportinvilla”.

CORRELATI

Ultimi inseriti