Per ”Spasimo 2020 – Musiche di una nuova alba”, il concerto ”La mia Musica, il mio Jazz”

Con Rosalba Bentivoglio - Sicilian Jazz Quintet in programma il 22 agosto - ore 21.30 - alla Chiesa di Santa Maria dello Spasimo di Palermo

spasimo 2020
spasimo 2020

Dopo quattro sold out con il concerto dedicato al Maestro Ennio Morricone, continua la stagione concertistica  Spasimo 2020 – Musiche di una nuova alba. In scena Rosalba Bentivoglio – Sicilian Jazz Quintet con lo spettacolo “La mia Musica, il mio Jazz22 agosto alle ore 21.30 presso la Chiesa di Santa Maria dello Spasimo. 

Riflettori puntati sulla lady del jazz, così definita dalla critica, Rosalba Bentivoglio, titolare della cattedra di canto jazz al Conservatorio Corelli di Messina, si presenterà alla guida della sua nuova band, il Sicilian jazz quintet che vede Valerio Rizzo al piano, Samyr Guarrera al sax soprano, Gabri Bevilacqua al contrabbasso e Carmelo Graceffa alla batteria. 

Melodie di ampio respiro, atmosfere cool, improvvisazioni di stampo free, riferimenti letterari, dense emozioni. Questi gli elementi che connotano il nuovo progetto di Rosalba dove si colgono stilemi di stampo mediterraneo. 

In programma brani ricchi di pathos, intensi, che mettono in evidenza le originali doti compositive e vocali dell’artista. Una singer coerente con le sue scelte musicali, ben lontane da dimensioni commerciali. Il risultato è un genere colto, molto raffinato per la felice commistione, in determinati pezzi, di jazz, musica contemporanea nord europea e sfumate suggestioni etniche. La Bentivoglio con queste composizioni sviluppa nuove vocalità che rievocano immagini oniriche, confermando le sue doti di creatività e innovazione, amante della ricerca e della sperimentazione. L’esecutrice di quella che il grande Giorgio Gaslini definiva “musica totale” coniuga armonie e studio di evoluzioni vocali con la pittura: Rosalba infatti dipinge quadri che hanno un quid di metafisico, di sognante, con affilati volti di donna avvolti dal mistero. Un mistero che evoca musica e colori. 

Con questo secondo appuntamento la Fondazione the Brass Group intende affermare quanto la cultura e lo spettacolo siano un momento di alto valore umano e di affermazione della comunità.  Così con Spasimo 2020, il primo grande evento cittadino, dopo il lockdown, grazie ai numerosi riscontri positivi del pubblico, si afferma l’intento di organizzare un  appuntamento concertistico unico nel suo genere, che si protrarrà sino al 26 settembre, un evento che aggrega le Istituzioni culturali-musicali della città, in un luogo di rara bellezza e fascino storico, all’insegna dell’eleganza e della sicurezza seguendo le normative anti-COVID-19.

Un evento che aggrega le nostre eccellenze di produzione ed organizzazione musicale quali la Fondazione the Brass Group, la Fondazione Teatro Massimo di Palermo,  la Fondazione Orchestra Sinfonica Sicilia, il Conservatorio Alessandro Scarlatti e l’Associazione Amici della Musica. Si ricorda l’utilizzo obbligatorio della mascherina per l’accesso in sala e che è consigliabile l’acquisto online.

Info biglietti e prenotazioni:The Brass Group – bluetickets.itbrasspalermo@gmail.com  tel. 334 739 1972