venerdì, 12 Luglio 2024
spot_img
HomeSiciliaPartinico. Giovane rapina coetaneo, i carabinieri lo fermano

Partinico. Giovane rapina coetaneo, i carabinieri lo fermano

I carabinieri di Partinico hanno arrestato P.L., 18enne, con l’accusa di aver rapinato lo smartphone a un 19enne. La giovane vittima passeggiava per le vie del centro storico di Partinico, quando è stata improvvisamente avvicinata da un ragazzo che, con una banale scusa, si è fatto mostrare il telefono cellulare. Il malvivente, dopo esseri impossessato dello smartphone, non ha voluto più restituirlo colpendo al volto il proprietario prima di fuggire.
I carabinieri hanno bloccato il rapinatore mentre tentava di allontanarsi tra i vicoli del centro storico. Il telefono cellulare è stato restituito al proprietario.

CORRELATI

Ultimi inseriti