Parco Jazz Festival: ad Altofonte si conclude, con un grande successo, la terza edizione

Parco Jazz 2018
Parco Jazz 2018

Grande successo per la due giorni di “Parco Jazz Festival”, la kermesse musicale che ha coinvolto, sabato 1 e domenica 2 settembre, più di cinquecento persone nella suggestiva location dell’Obelisco a Garibaldi ad Altofonte, al Parco Music Village.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione Musicale Parco ed il patrocinio del Comune di Altofonte. Esprime soddisfazione il Direttore Artistico della manifestazione, Claudio Giambruno“Sono molto contento di queste due serate, insieme ai ragazzi dell’Associazione siamo riusciti a regalare ad Altofonte un’altra perla musicale della nostra terra”.

Un’indiscutibile chiave (di Do) del successo, oltre al panorama mozzafiato che dominava Palermo all’ombra dell’Obelisco, è stata l’ampia offerta musicale, con un repertorio che ha spaziato dalla musica tradizionale al pop-rock contemporaneo: “Abbiamo ospitato giovani talenti ed eccellenze del territorio, con cinque concerti in due serate che hanno portato una proposta completamente variegata, raccogliendo l’approvazione non solo di Altofonte ma anche dell’utenza di Villaciambra, Partinico, Montelepre e Monreale, che aspettavano questa rassegna per godere della musica e stare insieme: questo mi gratifica di tutti gli sforzi fatti durante l’anno”, continua il direttore artistico.

Inevitabile quindi proiettarsi in avanti e pensare all’edizione 2019, la quarta di “Parco Jazz Festival”, per un poker di tutto rispetto:“Purtroppo, indipendentemente dalla nostra volontà, c’è sempre una serie di fattori che rendono l’iter farraginoso, ma possiamo dire con piacere che da tre anni a questa parte Altofonte ha un suo festival, un appuntamento fisso che dà luce a questa comunità e, dopo aver vissuto trent’anni in questo bellissimo paese, se posso portare visibilità e dare voce a questa musica, con radici popolari ma ancora troppo di nicchia, lo faccio molto volentieri”.

Restate sintonizzati quindi sui canali social di ‘Parco Jazz Festival’ per scoprire le nuove date della rassegna che diverte grandi e piccoli. Perché, in fondo, “tutti quanti vogliono fare il Jazz”.