Pallanuoto. Il TeLiMar vola a Salerno per confermare contro l’Arechi l’ottima forma

Oggi, sabato 28 gennaio, settimo appuntamento stagionale con il Campionato Nazionale di Pallanuoto di Serie A2 Sud. Alle 15,00 alla Piscina Simone Vitale di Salerno l’Arechi ospiterà il TeLiMar, reduce da una prova convincente sotto tutti i punti di vista. L’obiettivo dei palermitani è confermare il proprio stato di forma.

Il team allenato da Vittorio Schimmenti, che ha battuto in casa il Civitavecchia lo scorso fine settimana, dovrà fare ancora a meno del bomber Ciccio Lo Cascio, squalificato.

L’Arechi è reduce da tre vittorie consecutive contro Waterpolo Bari, Roma 2007 Arvalia e, in ultimo, contro il CC 7 Scogli, che hanno permesso alla squadra allenata da Mario Grieco di portarsi a quota 13 punti in classifica, appena sopra il sette palermitano. Tra gli avversari, temibile Michele Luongo che, con il pokerissimo realizzato contro i siracusani, ha raggiunto la vetta della classifica marcatori con ventitre reti. Sul podio della classifica provvisoria anche lo straniero Sergej Lobov con sedici centri nelle prime sei giornate. I salernitani esprimono una micidiale fase offensiva, sapendo di poter contare anche su una retroguardia ben strutturata che fa del giovane portiere Busà, più volte convocato fra gli azzurrini negli scorse stagioni, uno dei suoi punti di forza.

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: “Partiamo per Salerno avendo la coscienza a posto, sapendo di avere lavorato bene perorando con la massima attenzione questo incontro di alta classifica. L’assenza del nostro bomber Ciccio Lo Cascio ha caricato tutta la nostra rosa, che comprendendo di dover riuscire a dare il 101%, si è impegnata a fondo in settimana, sempre con la massima concentrazione. Contiamo sul nostro capitano Fabrizio Di Patti, che sta disputando un Campionato di altissimo livello, sul nostro marcatore centrale con grandi potenzialità realizzative Gabriele Galioto, sui nostri due rinforzi Lisica e Pesenti, sul nostro portiere Serrentino, ma soprattutto sui nostri giovanissimi campioni Fabiano, Giliberti, Lo Dico ed i fratelli Geloso, per riuscire a rendere la vita difficile a Luongo e compagni, che hanno dalla loro anche il fattore campo, giocando nella ‘caldissima’ piscina salernitana ‘Simone Vitale’. Sono certo che i miei ragazzi sfodereranno una prestazione di alto livello e che avremo modo di assistere ad un match alquanto spettacolare.”

Le Formazioni

Tgroup Arechi: 1.Busà, 2.Luongo, 3.Giordano, 4.Esposito G., 5.Lobov, 6.Esposito C., 7.Busa R., 8.Iannicelli, 9.Lanfrano, 10.De Rosa, 11.Baldi, 12.Massa, 13.Ferrigno – Allenatore: Mario Grieco

TeLiMar: 1.Serrentino, 2.Lisica, 3.Galioto, 4.Di Patti F., 5.Lo Dico, 6.Geloso C., 7.Giliberti, 8.Geloso D., 9.Tuscano, 10.De Caro, 11.Fabiano, 12.Pesenti, 13.Sansone – Allenatore: Vittorio Schimmenti

Fischio d’inizio alle ore 15,00 agli ordini degli arbitri Stefano Pinato di Nervi (GE) e Michele Savino di Genova.