Pallanuoto, il TeLiMar al Foro Italico giocherà con la Roma Nuoto a porte chiuse

match telimar
match telimar

Con il derby siciliano da recuperare, il TeLiMar vola a Roma nella quarta giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A1. Fischio d’inizio domani, sabato 7 marzo, alle ore 18,00 alla Piscina del Foro Italicochiusa al pubblico in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo. Ad arbitrare l’incontro con la Roma Nuoto saranno i genovesi Stefano Pinato e Fabio Brasiliano.

Penultimi in classifica, i palermitani affronteranno gli uomini di Gatto, che battendo il Quinto due settimane fa si sono confermati all’ottavo posto. In questi giorni di attesa, il Club dell’Addaura ha proseguito la preparazione per assimilare quanto più possibile gli automatismi fortemente voluti da coach Formiconi: i ragazzi del Presidente Marcello Giliberti potranno iniziare a mettere in pratica gli insegnamenti del tecnico romano già domani contro i capitolini: «Un conto è avere chiaro in testa uno schema – sottolinea Formiconi -; altro discorso, invece, è riuscire a mettere da parte lo stress del match per ricreare quelle occasioni provate e riprovate con successo nella tranquillità di un allenamento. Tuttavia – afferma -, i ragazzi sono carichi e concentrati, si stanno applicando e sento la loro voglia di riscattarsi. Sono convinto che domani giocheremo una buona partita e credo che potremo osservare sin dai primi minuti di gioco i loro miglioramenti. La salvezza è un obiettivo raggiungibile se continueremo a lavorare così come stiamo facendo, giocando a testa bassa contro ogni avversario».

Le Formazioni

Roma Nuoto: 1.De Michelis, 2.Ciotti, 3.Graglia, 4.Faraglia F., 5.Faraglia P., 6.Tartaro, 7.Camilleri, 8.Paskovic, 9.Lapenna, 10.De Robertis, 11.Spione, 12.Innocenzi, 13.Maiolatesi – Allenatore: Roberto Gatto.

TeLiMar: 1.Washburn, 2.Del Basso, 3.Cesarò, 4.Di Patti, 5.Occhione, 6.Zammit, 7.Giliberti, 8.Saric, 9.Lo Cascio, 10.Maddaluno, 11.Draskovic, 12.Migliaccio, 13.Sansone  –  Allenatore: Pierluigi Formiconi


Arbitri: Stefano Pinato di Nervi (GE) e Fabio Brasiliano di Recco (GE) –   Delegato: Mario Maggio di Roma

Print Friendly, PDF & Email