Pallanuoto. Finale di stagione intenso per le giovanili del TeLiMar

TeliMar Pallanuoto Under11 2018
TeliMar Pallanuoto Under11 2018

Sarà una settimana intensa la prossima per le giovanili di pallanuoto del TeLiMar, che saranno impegnate su più fronti. Tutto inizierà domani, domenica 24 giugno, con l’Under 11, costituita da 15 atleti nati fra il 2007 e il 2009 e guidata da Ciccio Lo Cascio che partirà alla volta di Rossano Calabro per partecipare allo YELLOW Ball 2018.

La manifestazione aperta alle squadre Under 11, 13 e 15, vedrà decine di squadre provenienti da tutta Italia confrontarsi in una serie di mini partite che per una settimana animeranno il villaggio turistico che ospita l’evento. L’aspetto agonistico, soprattutto per la selezione Under 11, passa in secondo piano, ma i piccoli pallanotisti che tanto hanno fatto bene durante l’inverno sotto la sapiente guida del Bomber di casa TeLiMar non lesineranno energie per contrastare i rivali di Virtus Flaminio, Acquachiara Napoli, Aquarius Trapani, CS Aventino, Ekipe Orizzonte Catania, Babel 11 Roma.

Poi, mercoledì 27 giugno, sarà la volta del gruppo dei 2004/2005/2006, quest’anno affidati al nostro giocatore croato Vinko Lisica, insieme al vice Ciccio Lo Dico, che partirà per Spalato per un common training con i pari età dello Jadran Spalato – la più importante squadra croata e fra le più titolate squadre europee – e altre squadre locali. Sarà dunque un’incredibile occasione di crescita per il gruppo di 17 atleti che hanno conquistato il primo posto nel torneo provinciale Under 13 e il quarto posto a pari merito in quello Under 15 regionale.

In una delle nazioni che rappresentano insieme a Ungheria e Serbia la culla della pallanuoto mondiale, questi ragazzi avranno modo di vivere un’esperienza indimenticabile nella vasca scoperta dello Jadran e che potranno altresì preparare al meglio le finali Under 13 che si svolgeranno a Catania dal 6 all’8 luglio.

Infine, la Under 20 di Mister Ivano Quartuccio, che costituisce anche una parte importante del roster della prima squadra, giovedì 28 giugno pomeriggio inizierà il girone di semifinale che per il valore delle squadre avversarie potrebbe tranquillamente essere considerata già una Final 4 per lo scudetto.

Sono infatti Canottieri Napoli, Roma Nuoto e Roma Vis Nova le avversarie, tutte squadre che, come il Club dell’Addaura, del settore giovanile fanno uno dei propri punti di forza. Ma il team palermitano, per quanto con molti elementi impegnati negli esami di maturità, farà della grinta e della determinazione i suoi punti di forza e lotterà sino alla fine per conquistare uno dei due posti che consentirebbero di partecipare alle finali scudetto del 7 e 8 luglio programmate a Bari.

Print Friendly, PDF & Email