Pallanuoto. 3 su 3 per il TeLiMar nell’ultimo test pre Campionato

Vittoria contro CUS Messina, Muri Antichi Catania e Auditore Crotone nel torneo amichevole organizzato dal Club dell’Addaura presso la Piscina Comunale di Palermo

Assaggio di A2 alla Piscina Olimpica Comunale di Palermo, con il TeLiMar targato Zoran Mustur che chiude il torneo amichevole organizzato in casa con tre vittorie in altrettante partite. Battuti nell’ordine il Cus Messina, i Muri Antichi Catania e l’Auditore Crotone nell’ultimo importante test pre stagionale.

Appuntamento al 24 novembre per l’avvio del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2 Sud, con il TeLiMar che ospiterà la Roma Vis Nova in viale del Fante. Fischio d’inizio alle ore 16,00.

Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar: «Test utilissimo con Muri Antichi, Cus Messina e Crotone, culminato nella nostra combattutissima partita contro i calabresi che ha evidenziato alcuni aspetti sui quali dobbiamo certamente migliorare. Il torneo è andato molto bene, tenuto anche conto dell’assenza del nostro esperto polivalente Fabrizio Di Patti, che è in fase di recupero dopo una brutta frattura rimediata oltre in mese fa. Abbiamo le ultime due settimane in cui lavorare intensamente prima dell’inizio del Campionato, al quale arriveremo certamente pronti».

SABATO 10 NOVEMBRE – MATTINA TeLiMar vs Cus Messina 14-7

Netto dominio dei padroni di casa, che, guidati da coach Mustur, con un approccio corretto al match riescono a passare subito in vantaggio, allungando il gap fino al definitivo 14-7.

Parziali: 4-2; 3-1; 4-1; 3-3

Superiorità: TeLiMar 6/9; Cus Messina 0/10 +1 rigore

TeLiMar: 1. Lamoglia, 2. Fabiano E., 3. Galioto (1), 4. Raineri, 5. Occhione, 6. Lo Dico, 7. Tuscano, 8. Saric (2), 9. Lo Cascio (3), 10. Tabbiani (5), 11. Fabiano A. (1), 12. Migliaccio (2), 13. Sansone, 14. Cesarò – All. Mustur

Cus Messina: 1. Spampinato, 2. Vinci, 3. Maiolino (1), 5. Provenzale (2), 7. Cusimano, 8. Di Caro, 9. Ambrosini, 10. Sacco (1 su rig.), 11. Klicovac, 12. Parisi (3) – All. Naccari

SABATO 10 NOVEMBRE – MATTINA Auditore Crotone vs Muri Antichi Catania 11-10

Iniziano bene i catanesi che subiscono, però, la reazione dei calabresi. Partita equilibrata fino all’ultimo, con il Crotone che riesce a sorpassare i siciliani sul finale.

Parziali: 2-3; 1-3; 4-1; 4-3.

Superiorità: Crotone 5/12 + 1 rigore (+1 rigore sbagliato); Catania 4/9.

Auditore Crotone: 1. Conti, 2. Perez (2), 3. Amatruda (1), 4. Arcuri, 5. Graziano, 6. Fusto, 7. Candigliota, 8. Morrone, 9. Spadafora (6, di cui 1 rig.), 10. Latanza (2), 11. Baraldi, 12. Aiello, 13. Sibilla/Cavallaro, 14. Orlando – All. Arcuri

Muri Antichi Catania: 1. Ruggieri, 2. Carchiolo (2),3. Nicolosi, 4. Zovko (1), 5. Gluhaic (2), 6. Aiello (1), 7. Zummo, 8. Belfiore (1), 9. Leonardi, 10. Paratore (1), 11. Muscuso (1), 12. Calarco (1), 13. Lanzafame, 14. Arancio – All. Puliafito

SABATO 10 NOVEMBRE – POMERIGGIO TeLiMar vs Muri Antichi Catania 16-10

Passa agevolmente il Club dell’Addaura, con i ragazzi capitanati da Francesco Paolo Lo Cascio che chiudono ampiamente in vantaggio i primi tre parziali nel classico derby siciliano del Campionato Nazionale di Serie A2 Sud. Al team del Presidente Giliberti basta controllare gli avversari sul finale per la seconda vittoria di giornata.

Parziali: 6-2; 4-3; 5-3; 1-2.

Superiorità: TeLiMar 6/8; Muri Antichi Catania 4/7.

TeLiMar: 1. Lamoglia, 2. Tuscano (1), 3. Galioto (2), 4. Raineri, 5. Occhione, 6. Lo Dico (1), 8. Saric (4), 9. Lo Cascio (2), 10. Tabbiani (1), 11. Fabiano A. (3), 12. Migliaccio (2), 13. Sansone, 15. Fabiano E. – All. Mustur

Muri Antichi Catania: 1. Ruggieri, 2. Carchiolo (1), 3. Nicolosi, 4. Zovko (2), 5. Gluhaic (3), 6. Aiello (1), 7. Zummo, 8. Belfiore, 9. Leonardi, 10. Paratore, 11. Muscuso (2), 12. Calarco (1), 13. Lanzafame, 14. Arancio – All. Puliafito

SABATO 10 NOVEMBRE – POMERIGGIO Auditore Crotone vs Cus Messina 8-11

Partita equilibrata che si sblocca solo sul finale, con i messinesi che hanno la meglio sui calabresi nell’ultimo quarto del match.

Parziali: 2-4; 3-1; 2-2; 1-4.

Auditore Crotone: 1. Conti, 2. Perez (1), 3. Amatruda (1), 4. Arcuri (1), 5. Graziano, 6. Fusto, 7. Candigliota, 8. Morrone (1), 9. Spadafora (2), 10. Latanza (1), 11. Baraldi, 12. Aiello (1), 13. Sibilla/Cavallaro, 14. Orlando – All. Arcuri

Cus Messina: 1. Spampinato, 2. Vinci, 3. Maiolino (1), 5. Provenzale (1), 7. Cusmano (4), 8. Di Caro, 9. Ambrosini, 10. Sacco (3), 11. Klicovac, 12. Parisi (2) – All. Naccari

DOMENICA 11 NOVEMBRE – MATTINA TeLiMar vs Auditore Crotone 14-12

Sfida ostica per i padroni di casa, che dopo essere andati in doppio vantaggio, subiscono la reazione dei calabresi che tengono testa ai ragazzi di Mustur fino all’ultimo parziale. Poi, la qualità del team palermitano emerge e permette ai padroni di casa di chiudere il torneo a punteggio pieno.

Parziali: 3-3; 2-3; 3-2; 6-4.

Superiorità: TeLiMar 4/8 +1 rigore; Auditore Crotone 7/11.

TeLiMar: 1. Lamoglia, 2. Tuscano, 3. Galioto, 4. Raineri, 5. Occhione, 6. Lo Dico, 7. Giliberti, 8. Saric (3, di cui 1 rig.), 9. Lo Cascio (3), 10. Tabbiani (1), 11. Fabiano A. (4), 12. Migliaccio (3), 13. Sansone, 14. Fabiano E. – All. Mustur

Auditore Crotone: 1. Conti, 2. Perez, 3. Amatruda (1), 4. Arcuri, 5. Graziano, 6. Fusto, 7. Candigliota (2), 8. Morrone (2), 9. Spadafora (3), 10. Latanza (1), 11. Baraldi (2), 12. Aiello (1), 13. Sibilla/Cavallaro, 14. Orlando – All. Arcuri

DOMENICA 11 NOVEMBRE – MATTINA CUS Messina vs Muri Antichi Catania 9-9

L’ultimo match in programma, altro derby siciliano, vede messinesi e catanesi giocarsela alla pari per tutti e quattro i parziali.

Parziali: 3-2; 1-1; 1-3; 4-3.

Superiorità: Cus Messina 3/6; Muri Antichi Catania 1/4.

Cus Messina: 1. Spampinato, 2. Vinci, 3. Maiolino (3), 5. Provenzale (1), 7. Cusmano (2), 8. Di Caro, 9. Ambrosini (1), 10. Sacco (1), 12. Parisi (1) – All. Naccari

Muri Antichi Catania: 1. Ruggieri, 2. Carchiolo (1), 3. Nicolosi, 4. Zovko (2), 5. Gluhaic (3), 6. Aiello (2), 7. Zummo, 8. Belfiore, 9. Leonardi, 10. Paratore, 11. Muscuso, 12. Calarco (1), 13. Lanzafame, 14. Arancio – All. Puliafito

Squadre

Giocate

Vinte

Perse

Pareggiate

Punteggio

TeLiMar

3

3

0

0

9

Cus Messina

3

1

1

1

4

Auditore Crotone

3

1

2

0

3

Muri Antichi Catania

3

0

2

1

1

Print Friendly, PDF & Email