domenica, 14 Luglio 2024
spot_img
HomesportPalermo, quanti esuberi! Tanti in lista partenti, qualche conferma inaspettata e dei...

Palermo, quanti esuberi! Tanti in lista partenti, qualche conferma inaspettata e dei ritocchi da fare.

In questo momento in cui il Palermo si gode dei giorni di riposo data la pausa per le nazionali, i media si concentrano sulle prossime strategie di mercato del club guidato da Maurizio Zamparini. Partiamo dalle cessioni. I due maggiori indiziati a lasciare la Sicilia dopo appena 6 mesi sono Makienok e Bamba. I due possenti calciatori non si sono ambientati nel campionato italiano e molto probabilmente partiranno. Il primo ha richieste in patria, il secondo addirittura secondo fonti autorevoli avrebbe addirittura deciso di escludersi dai convocati non ritenendosi adatto ai movimenti difensivi chiesti da Iachini. Potrebbero partire anche Milanovic ( direzione Spezia) e Terzi ( se lo contendono Bologna e Catania). Molti movimenti in difesa dunque, che però non vedranno coinvolto l’esperto jolly del settore di destra Vitiello, cui probabilmente sarà proposto un rinnovo. In mezzo al campo potrebbero salutare N’Goyi e Della Rocca, in attacco potrebbe tornare al Bari il portoghese Joao Silva. Se partiranno entrambi gli attaccanti i rosanero potrebbero prendere solo un elemento, promuovendo il giovane Bentivegna che tanto bene sta facendo in primavera. Si tratta sui rinnovi dei due fantasisti Vazquez e Dybala, così come quelli di Morganella e Ujkani che dovrebbero restare. Al momento congelati i rinnovi di Munoz e Barreto, definiti elementi importanti per la società ma che hanno diverse richieste. A Gennaio qualora partissero tutti i difensori si cercherebbe un elemento nel pacchetto arretrato e sicuramente uno in avanti dove non può gravare tutto sulle spalle dei giovani Dybala e Belotti. La suggestione in questo senso è Josip Ilicic, contestato a Firenze e mai dimenticato da Zamparini.

CORRELATI

Ultimi inseriti