mercoledì, 29 Giugno 2022
spot_img
HomeevidenzaPalermo FC torna dalla trasferta a Chiavari con una bella vittoria

Palermo FC torna dalla trasferta a Chiavari con una bella vittoria

Finisce 2 a 1 per il Palermo FC l’incontro disputato questa sera contro la Virtus Entella. Partita giocata allo stadio comunale di Chiavari.

Al secondo turno nazionale dei Playoff della serie C, i rosa-nero timbrano un altro cartellino a loro favore e ipotecano il passaggio alla fase successiva, la semifinale.

Speriamo che al Barbera, nella gara di ritorno, i rosanero non si facciano raggiungere dai bianco azzurri. Questa volta i nostri dovranno essere più determinati e presenti, niente sbavature, hanno a loro disposizione ben due risultati su tre, come con la Triestina.

Primo tempo: partita equilibrata, ambedue le squadre hanno fatto il loro gioco alternandosi in attacco, ma nulla di concreto è uscito fuori dal loro gioco.

Comincia il Palermo che, addirittura a meno di un minuto dall’inizio partita ha la prima occasione con Matteo Brunori che si fa parare il tiro da un attento Borra. Al 2° minuto Damiani serve Valente che al volo colpisce la palla mandandola alta sopra la traversa.

Al 6° è il turno dell’Entella, cross di Barlocco dalla fascia sinistra ma Massolo respinge con i pugni. Anche oggi il secondo portiere rosanero è stato un gran protagonista.

Al 12° Matteo Brunori da trentacinque metri prova ad infilare la palla alle spalle di Daniele Borra, che si trovava leggermente fuori dai pali, ma il pallone termina di poco sopra la traversa.

Al 15° ci prova Morosini che colpisce di testa a botta sicura suk cross di Karic, ma il sempre un attento Samuele Massolo riesce a deviare, grande.

Al 19° altra occasione per i rosa, Luperini di testa intercetta il tiro da calcio d’angolo battuto da Dell’Oglio, ma la palla di entrare non ne ha voluto sapere, Floriano li vicino non riesce a intercettarla, occasione sprecata.

Al 32° l’arbitro Tremolada di Monza non concede un calcio di rigore a favore dei palermitani per atterramento in area di rigore di Floriano da parte di Pellizzer. Per me c’era.

Nota: il signor Tremolada di Monza ha arbitrato in maniera casual, dove ha visto e dove non a visto, dove a concesso il calcio di punizione e dove no, insomma grande prestazione la sua, forse la sua intenzione era quella di arbitrare all’inglese, sarà!

Al 41° ci provano i chiavaresi con Palmieri, ma il tiro, per nostra fortuna finisce largo alla sinistra di Massolo.

Secondo tempo: manco il tempo di iniziare la ripresa e Gregorio Luperini sbocca il risultato colpendo di testa un pallone, messo in area di rigore da Nicola Valente su calcio d’angolo.

Gregorio Luperini

Al 52° viene concesso un calcio di rigore ai rosa per atterramento in aerea di Brunori da parte di Pellizzer. Dal dischetto lo stesso Matteo Brunori realizza il goal del momentaneo 2 a 0.

Matteo Brunori

Al 55° il gioco viene interrotto per soccorrere, nella curva dedicata al settore ospiti, un tifoso rosanero colto da malore. Segue intervento della guardia medica. Speriamo che non sia nulla di grave.

Anche oggi i tifosi rosanero sono stati un bel numero presenti al Comunale di Chiavari, a loro va un mio plauso.

Il gioco riprende dopo tre minuti.

Al 67° ci prova con un gran tiro veloce Damiani ma il portiere di casa devia in corner.

Un minuto dopo, capovolgimento di fronte, Magrassi deciso ci prova ma Massolo si fa trovare pronto e mette in angolo.

Al 71° a forza di provarci l’Entella va in goal, su calcio d’angolo, dopo un batti e ribatti in area rosanero, Merkaj da pochi passi mette in rete. Entella 1 – Palermo 2

A questo punto della partita i bianco-celesti si scatenano, sembrano indemoniati e si gettano a testa bassa in area degli avversari cercando affannosamente di giungere al pareggio.

Al 76°, per nostra fortuna, Buttaro toglie il pallone, sotto porta, a Magrassi evitando che questi realizzi il goal del pareggio. Meno male, che brivido.

All’80° ci prova Odjer dal limite dell’area di rigore ma spara la palla in alto sopra la traversa. Peccato.

Dopo sei minuti di recupero finalmente le squadre possono andare negli spogliatoi, ed il Palermo FC può tornare a casa con un ottimo 2 a 1.

Sabato 21 alle ore 21 al Barbera la gara di ritorno, mi raccomando tifosi affluiamo numerosi allo stadio. Questa volta ci sarò anch’io, almeno lo spero, visto i miei acciacchi.

In conclusione non voglio pensare alle probabili combinazioni per passare il turno, l’importante che i nostri ragazzi giochino bene e non concedano grosse occasioni agli avversari.

FORZA PALERMO SEMPRE E COMUNQUE. BASTA CREDERCI

N.B. Le foto sono tratte dal sito del Palermo FC. Ho volutamente messo in copertina la foto di Samuele Massolo perché per me è stato il migliore in campo.

CORRELATI

Ultimi inseriti